16-11-2021

Il Parsifal di Wagner diventa un gioco

di Redazione Ondarock
Il Parsifal di Wagner diventa un gioco

"Parsifal", l’ultimo dramma musicale di Wagner, diventa un gioco di carte. Dal 15 novembre è partito infatti il Kickstarter tutto Italiano di "Parsifal – A Game of Tarots" di Osvaldo Duilio Rossi e illustrato da Emanuele Ercolani. A oltre un secolo dal suo debutto nei teatri europei, a Bologna nel 1914, l'opera wagneriana per antonomasia, tra le più amate di sempre, muta incredibilmente in un mazzo di tarocchi da 30 carte create per rivivere le drammatiche gesta di Monsalvato alle prese con forze mustiche che minacciano i cavalieri votati al bene nell’attesa che Parsifal, il "Puro Folle", possa svolgere la sua missione divina di redentore. “Con Parsifal, Wagner scopre il conflitto individuale tra desiderio e dovere e il conflitto sociale che ne consegue; intuisce che un mondo affettivo chiede di essere evocato tramite segni e simboli passionali, come la lancia e la coppa, i fiori, le ferite... E lo fa rievocando il mondo medievale cristiano” afferma Osvaldo Duilio Rossi, creatore di "Parsifal - A Game of Tarots". E aggiunge: “così come evocano simboli e segni le streghe e gli alchimisti che svilupparono i tarocchi per leggere la coscienza dentro segni esteriori. Ed eccoci quindi ad andare dalla più alta forma di lirica al gioco, qui rappresentato dai tarocchi, per un’altra forma di messa in scena sociale. Le trenta carte di Parsifal sono illustrate dal fumettista Emanuele Ercolani (Kitsune - Scout Comics, Night Crimson - Noise Press, Akai Misaki - Heavy Metal Magazine) che ha reimmaginato i personaggi dell’opera di Wagner come veri e propri tarocchi in stile epic fantasy.



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.