06-05-2022

Si svolgerÓ dal 3 al 6 Giugno la 29░ edizione del Wave Gotik Treffen, il pi¨ importante festival dark

di Valerio D'Onofrio, Paola Marandola
Si svolgerÓ dal 3 al 6 Giugno la 29░ edizione del Wave Gotik Treffen, il pi¨ importante festival dark

Rimasto sospeso per due lunghi anni, l’attesa per il ventinovesimo WGT sta per terminare! Malgrado la difficile realtà epocale, Lipsia cerca di reagire e punta sulla musica come punto di unione e di speranza per il futuro, per chi vive la musica in modo assoluto, senza poterne fare a meno. Visitatori di ogni età e gender arrivano da tutto il mondo per parteciapre al WGT che da quasi tre decenni è molto più di un festival: un importantissimo raduno che non ha eguali al mondo che celebra la cultura Goth a 360 gradi attraverso l’arte e lo stile di vita.

A renderlo unico sono i concerti, ma anche le innumerevoli attività ed eventi ospitati in più di 50 location sparse in tutta la città. Il tradizionale e grandioso pic-nic vittoriano, dove gli ospiti sfoggiano i più svariati, bellissimi e originali outfit gotici, apre il festival il venerdì per dare inizio a una serie di eventi tra i quali sarà difficile scegliere: rappresentazioni teatrali, mostre d’arte e fotografia, proiezioni cinematografiche, incontri letterari, workshop, feste notturne, pacifiche e silenziose manifestazioni ambientaliste e tanto altro.

Imperdibili atmosfere al Villaggio Pagano (Heidnisches Dorf), all’Agra, dove si trovano la concert hall principale e la shopping hall, al Moritzbastei, al suggestivo Monumento alla Battaglia delle Nazioni (Völkerschlachtdenkmal) e al maestoso cimitero Sudfriedhof.

Le band finora confermate sono 153. Anche in questa edizione band storiche ed emrgenti (VNV Nation, Aesthetic Perfection, And Also The Trees, Clan Of Xymox, Combichrist, Nosferatu, Ritual Howls, Sigue Sigue Sputnik, The 69 Eyes, LacrimosaWhispering Sons per citarne alcune), interessantissime band esordienti e note band tedesche saranno protagoniste di una ricchissima line up internazionale, spaziando tra generi diversi, in tutte le sfumature del nero (dark, synth pop, witch pop, industrial, post punk, goth metal, wave, dark ambient, neue deutsche härte, ecc).

Tra gli italiani quest’anno ci saranno gli She Owl, un duo dream pop con voce femminile dalle sonorità dark atmospheric.

Tutti in fondo sanno, anche chi si sente distante dalla subcultura Goth, ma è incuriosito dalla teatralità dell’evento, che la storica Lipsia vestita di nero è magicamente ancora più bella.