12-12-2012

Paul McCartney sarÓ il frontman dei Nirvana

di Mattia Villa
Sì avette letto bene: pare proprio che stasera Paul McCartney si unirà ai due Nirvana restanti, per un evento che si preannuncia unico. Il tutto dovrebbe avvenire al "12-12-12 Hurricane Sandy benefit concert", che si terrà questa sera (questa notte da noi), con lo scopo di raccogliere fondi da devolvere alle vittime dell'uragano Sandy. Le presenze già confermate sono già molte e di grande valore (Springsteen, Roger Waters, Rolling Stones, The Who tanto per citarne alcuni), ma la vera sorpresa sarebbe vedere per la prima volta insieme su un palco, dopo la morte di Cobain, Dave Grohl e Cris Novoselic assieme all'ex bassista dei Beatles.

Nonostante l'abbinamento possa sembrare inusuale, Cobain fu un grande fan dei Beatles, un divoratore delle loro canzoni durante l'infanzia e ne fu influenzato anche in fase compositiva (About a Girl fu scritta ascoltando per tre ore di fila Meet the Beatles!). L'idea pare sia venuta a Grohl, che recentemente aveva invitato McCartney ad unirsi a lui e ad alcuni amici per una jam session. Amici che poi si sono rivelati essere lo stesso Novoselic e Pat Smear (chitarra turnista con i Nirvana e membro dei primi Foo Fighters); il caro vecchio Paul era totalmente ignaro di chi fossero quelle persone finché qualcuno non gli ha sussurato all'orecchio: "Sono i Nirvana..e tu sei Kurt".

Il portavoce di McCartney non ha confermato l'indiscrezione, non ci resta che aspettare e vedere che succederà. L'evento sarà in diretta streaming mondiale, tutte le informazioni per seguirlo qui.

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.