17-01-2013

Diciottesimo album per i Boris in arrivo

di Vassilios Karagiannis
Diciottesimo album per i Boris in arrivo Incontenibili i Boris. A due anni circa dalla doppia uscita "Heavy Rocks/Attention Please" (disco, quest'ultimo, che li vide sperimentare in maniera tutt'altro che disprezzabile con sintetizzatori e atmosfere eteree), il trio giapponese capitanato dalla cantante e chitarrista Wata torna con il suo diciottesimo studio album. Il lavoro si intitola "Präparat" e verrà pubblicato, esclusivamente in vinile, il prossimo 6 Marzo.

Boris su OndaRock
Recensioni

BORIS

Love & Evol

(2019 - Third Man Records)
A due anni da Dear, il ritorno degli storici alfieri del suono estremo nipponico

BORIS

Dear

(2017 - Sargent House)
Per il venticinquesimo anno di carriera, i giapponesi tornano alle origini e regalano un album scuro ..

BORIS

Noise

(2014 - Sargent House)
L'inarrestabile terzetto giapponese nel suo disco più antologico

BORIS

Präparat

(2013 - Daymare)
L'infaticabile macchina trita-generi sbandiera il suo lato più atmosferico

BORIS

Attention Please/ Heavy Rocks

(2011 - Sargent House)
L'ennesimo lavoro di riciclo post-moderno di Wata e compagni

BORIS

Smile

(2008 - Southern Lord)
Un caleidoscopio hard, dal drone-rock alla psichedelia

BORIS

Pink

(2006 - Southern Lord)
Le ipersoniche bordate heavy del trio giapponese

News
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.