27-09-2008

My Bloody Valentine, sono due gli album in arrivo

di Claudio Fabretti
A 17 anni da "Loveless", i My Bloody Valentine si accingono a pubblicare ben due album, a suggello di un ritorno che li ha visti già protagonisti al festival "All Tomorrows Parties" di New York. Il leader Kevin Shields ha raccontato al New York Times di voler ricominciare a lavorare sui pezzi scritti tra il 1996 e il 1997 per il terzo disco della band, abortito dopo scioglimento, avvenuto nel 1997. "Ho capito che tutta quella roba è molto meglio di quanto pensassi", ha spiegato Shields, aggiungendo che, terminato il lavoro su quei brani, i My Bloody Valentine torneranno in studio per un nuovo album, completamente inedito.

AA.VV. su OndaRock
Recensioni

AA.VV.

Still In A Dream: A Story Of Shoegaze 1988 - 1995

(2016 - Cherry Red Records)
Monumentale box set che ripercorre gli anni d'oro del movimento shoegaze

MY BLOODY VALENTINE

MBV

(2013 - autoprodotto)
L'attesissimo ritorno dei pionieri dello shoegaze, a oltre 21 anni dal terremoto "Loveless"

MY BLOODY VALENTINE

EPs 1988-1991

(2012 - Sony Music)
Una superba raccolta dei frammenti meno noti del repertorio dei massimi esponenti dello shoegaze

MY BLOODY VALENTINE

Loveless

(1991 - Creation)
Uno dei pilastri dell'intero movimento degli shoegazer

News
Live Report
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.