14-05-2014

Sabato 17 Maggio i Giuda apriranno l’edizione 2014 del Postepay Rock In Roma

di Claudio Lancia
Sabato 17 Maggio i Giuda apriranno l’edizione 2014 del Postepay Rock In Roma

Sabato 17 maggio prenderà il via l’edizione 2014 del Postepay Rock In Roma. Il primo evento previsto, completamente gratuito, si svolgerà presso l’Orion di Ciampino a vedrà come protagonisti i Giuda, formazione italiana che sta facendo parlare di sé anche oltre i confini nazionali. I Giuda per l’occasione presenteranno il nuovo singolo “Yellow Dash”, uno dei dieci inni glam-pop contenuti nel fortunato album “Let’s Do It Again”.
Ad aprire la serata ci saranno i Cyborgs con il loro elektrock blues. A seguire il dj set rock curato da D.J. Armandino. L’apertura delle porte è prevista per le ore 20,30, l’inizio dei concerti per le ore 21,30.

Dopo questa preview, tutti i successivi eventi del Festival si terranno presso l’Ippodromo delle Capannelle, in Via Appia a Roma.
Ecco l’elenco completo della rassegna:

martedì 3 giugno – Queens Of the Stone Age + We Are Scientists

lunedì 9 giugno – Billy Idol + Jesus Was Homeless

giovedì 19 giugno – Avenged Sevenfold

venerdì 20 giugno – 30 Seconds To Mars

sabato 21 giugno – Prodigy + Die Antwoord

lunedì 23 giugno – Arcade Fire

giovedì 26 giugno – Rob Zombie + Megadeath

sabato 28 giugno – David Guetta

martedì 1 luglio – Metallica + Alice In Chains

martedì 8 luglio – Black Keys

mercoledì 16 luglio – Lumineers + Passenger

sabato 19 luglio – Paolo Nutini + The Rainband

lunedì 21 luglio – Editors

martedì 22 luglio – Caparezza

giovedì 24 luglio – Placebo

sabato 26 luglio – Bastille + George Ezra

lunedì 28 luglio – Afterhours

sabato 2 agosto – Franz Ferdinand + The Cribs

 

Maggiori informazioni sono disponibili consultando il sito ufficiale del Postepay Rock In Roma: http://www.rockinroma.com/

Giuda su OndaRock
Recensioni

GIUDA

Speaks Evil

(2015 - Burning Heart)
Glam-rock e riffoni hard, la consolidata ricetta della band romana al terzo album

GIUDA

Let's Do It Again

(2013 - Damaged Goods / Fungo Records)
L'esplosivo glam-rock del quintetto romano, ormai lanciato alla conquista dell'Europa