03-12-2014

Morto Bobby Keys, storico sassofonista degli Stones

di Redazione Ondarock
Morto Bobby Keys, storico sassofonista degli Stones

Lo storico sassofonista dei Rolling Stones, Bobby Keys, è morto ieri in circostanze ancora da chiarire. Aveva recentemente lasciato la band prima dell'ultimo set di date, dicendo di avere problemi di salute.

In un comunicato la band ha dichiarato: "I Rolling Stones sono devastati dalla perdita del loro carissimo amico e leggendario saxofonista. Bobby ha contribuito in maniera unica al suono della band fin dagli anni Sessanta. Ci mancherà molto". 


Keith Richards ha aggiunto: "Ho perso il più grande amico del mondo e non riesco ad esprimere il senso di tristezza che provo, anche se so che Bobby mi avrebbe sicuramente detto di rallegrarmi. Le mie condoglianze vanno a tutti quelli che lo conoscevano e che conoscevano il suo amore per la musica".

Keys aveva 70 anni ed era nativo del Texas. Aveva suonato, tra gli altri, con Buddy Holly, Bobby Vee, George Harrison, John Lennon ed Eric Clapton. Aveva partecipato attivamente a diversi importanti dischi degli Stones, da "Let It Bleed" a "Sticky Fingers" a "Exile On Main Street".

Suo era l'assolo su "Brown Sugar" (che potete riascoltare qui sotto).






 





Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.