19-09-2016

Tori Amos: esce il 18 novembre la deluxe edition di "Boys For Pele"

di Alessandro Liccardo
Tori Amos: esce il 18 novembre la deluxe edition di "Boys For Pele" è il terzo album di Tori Amos. Pubblicato dalla Atlantic Records a gennaio nel 1996 e lanciato dal singolo "Caught a Lite Sneeze", debuttò al secondo posto in classifica sia negli Stati Uniti sia nel Regno Unito; in seguito al successo dello 'Star Trunk Funkin' Mix' di "Professional Widow" a cura di Armand Van Helden, la ristampa successiva del CD conteneva il popolare remix al posto del brano "In the Springtime of His Voodoo". La versione originale di "Talula", inoltre, venne sostituita dal mix presente nel singolo.

La cantautrice statunitense aveva già annunciato a gennaio la pubblicazione di una deluxe edition per celebrare i vent'anni di "Boys For Pele", ed è stato confermato che uscirà il 18 novembre 2016 con un disco aggiuntivo di b-side, registrazioni live, remix e rarità. Il primo CD avrà la scaletta originale ripristinata. La reissue rimasterizzata segue quelle di "Little Earthquakes" e "Under the Pink".



Disc One:
Beauty Queen / Horses (Remastered)
Blood Roses (Remastered)
Father Lucifer (Remastered)
Professional Widow (Remastered)
Mr. Zebra (Remastered)
Marianne (Remastered)
Caught A Lite Sneeze (Remastered)
Muhammad My Friend (Remastered)
Hey Jupiter (Remastered)
Way Down (Remastered)
Little Amsterdam (Remastered)
Talula (Remastered)
Not The Red Baron (Remastered)
Agent Orange (Remastered)
Doughnut Song (Remastered)
In The Springtime Of His Voodoo (Remastered)
Putting The Damage On (Remastered)
Twinkle (Remastered)

Disc Two:
Hey Jupiter (The Dakota Version)
To The Fair Motormaids Of Japan
That's What I Like Mick (The Sandwich Song)
Fire-Eater's Wife / Beauty Queen (Demo Version)
Professional Widow (Armand's Star Trunk Funkin' Mix - Radio Edit)
Sugar (Live)
Alamo
Talula (M&M Mix)
Professional Widow (Merry Widow Version) (Live)
Frog On My Toe
Hungarian Wedding Song
Walk To Dublin (Sucker Reprise)
Toodles Mr. Jim
Sister Named Desire
Amazing Grace / Til The Chicken
This Old Man
Sucker
Honey (Live)
Graveyard
London Girls
In The Springtime Of His Voodoo (Rookery Ending).

Tori Amos su OndaRock
Recensioni

TORI AMOS

Native Invader

(2017 - Decca)
Un album politico e personale al tempo stesso, in cui la Amos sembra raggiungere un punto d'equilibrio ..

TORI AMOS

Unrepentant Geraldines

(2014 - Mercury Classics)
Un sorprendente ritorno a casa per la "cornflake girl"

TORI AMOS

Gold Dust

(2012 - Deutsche Grammophon / Mercury Classics)
Tori Amos firma l'ennesimo polverone fine a se stesso

TORI AMOS

Night Of Hunters

(2011 - Deutsche Grammophon)
Un album classico inciso per la Deutsche Grammophon restituisce sprazzi dei bei tempi che furono

TORI AMOS

Abnormally Attracted To Sin

(2009 - Universal)
Una nuova abbuffata di storie e canzoni dalla rossa cantautrice del North Carolina

TORI AMOS

Midwinter Graces

(2009 - Universal)
La cantautrice del North Carolina si gioca la carta del "disco invernale"

TORI AMOS

American Doll Posse

(2007 - Epic)
Altra delusione per la rossa cantautrice del North Carolina

TORI AMOS

The Beekeeper

(2005 - Sony/Bmg)

TORI AMOS

Scarlet's Walk

(2002 - Epic)

TORI AMOS

Under The Pink

(1994 - East West)
Il magistrale capitolo secondo della “cornflake girl”, che riportò alla ribalta la ..

News
Live Report
Speciali

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.