17-10-2016

Colapesce presenta al Romaeuropa Festival il suo nuovo progetto di sonorizzazione documentaristica

di Claudio Lancia
Colapesce presenta al Romaeuropa Festival il suo nuovo progetto di sonorizzazione documentaristica

Giovedì 20 e venerdì 21 ottobre, in prima nazionale, Colapesce presenterà al Romaeuropa Festival, presso il Monk di Roma, il suo nuovo spettacolo “Isola di fuoco”, un concerto per visioni nel quale la musica del cantautore si fonderà con le immagini del regista palermitano Vittorio De Seta, il padre del documentario italiano, scomparso nel 2011 all’età di 88 anni.
“Isola di fuoco” prende il titolo proprio da una delle sue opere più importanti, un cortometraggio di undici minuti girato a Stromboli e premiato al Festival di Cannes nel 1955.
Del resto Colapesce, sin dal suo esordio “Un meraviglioso declino”, si è imposto grazie ad una scrittura limpida ed evocativa, e dichiarando un amore incondizionato per la sua Sicilia.
Nuove versioni di alcune canzoni del cantautore, appositamente riarrangiate per l’occasione, fungeranno da sonorizzazione ai documentari di Vittorio De Seta.

Gli spettacoli avranno inizio alle ore 22,00.
La durata prevista è di circa 80 minuti.
Ingresso: 15 €uro con Tessera ARCI.
Per ulteriori informazioni: www.romaeuropa.net

 



Colapesce su OndaRock
Recensioni

COLAPESCE

Infedele

(2017 - 42 Records)
Tanta voglia di scoprire e di scoprirsi nel nuovo lavoro del cantautore siciliano

COLAPESCE

Egomostro

(2015 - 42 Records)
L'artista siciliano sfrutta in pieno tutto il proprio potenziale in queato secondo disco

COLAPESCE

Un meraviglioso declino

(2012 - 42 Records)
L'atteso esordio sulla lunga distanza dell'artista siciliano, già leader dei validissimi Albanopower ..

News
Live Report
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.