06-09-2017

Ѐ scomparso Holger Czukay dei Can

di Mattia Cavicchi
Ѐ scomparso Holger Czukay dei Can Holger Czukay, membro-chiave dei Can, la storica band kraut-rock, ci ha lasciati. Dopo la dipartita del batterista Jaki Liebezeit lo scorso gennaio, i media tedeschi riportano infatti la notizia della morte del bassista e chitarrista del gruppo, che sarebbe avvenuta ieri sera. Il suo corpo è stato trovato a Weilerswist, nei pressi di Colonia, in un ex teatro utilizzato come studio dai Can, dove a quanto pare Czukay viveva negli ultimi tempi. Nulla si sa per il momento sulle cause del decesso. Aveva 79 anni. 

Non certo limitato alla sola attività di strumentista, Czukay era la mente dietro alle manipolazioni sonore dei Can. Il suo interesse per la sperimentazione lo ha portato a divenire un pioniere del sampling e a pubblicare da solista una serie di album in cui ha esplorato ambient, world-music e un'originale fusione di pop e avanguardia. 



Can su OndaRock
Recensioni

CAN

Live In Stuttgart 1975

(2021 - Mute)
Il primo di una serie di live della band tedesca contiene 90 minuti di improvvisazioni psichedeliche

CAN

The Singles

(2017 - Spoon Records)
Una compilation di singoli e rarità per una delle band simbolo del kraut-rock

CAN

The Lost Tapes

(2012 - Mute)
Oltre tre ore di inediti, registrazioni live, outtakes e quant'altro dagli archivi di una delle band ..

CAN

Tago Mago

(1971 - United Artists Records, 1971/ Mute, 2011)
Il capolavoro dei kraut-rocker tedeschi, andata (1971) e ritorno (2011, quarant'anni dopo)

News
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.