10-01-2011

Ecco Pineda, il nuovo progetto di Moltheni

di Stefano Bartolotta
Dopo aver ufficialmente terminato la propria carriera come Moltheni, Umberto Giardini riparte come batterista di una band, chiamata Pineda. Il debutto discografico è previsto per la prossima primavera, e si tratterà di un concept di sei trace. Ad esso seguirà un tour a partire dal mese di giugno. I componenti della band, oltre a Giardini, come detto alla batteria, sono Marco Marzo Maracas (chitarra) e Floriano Bocchino (piano Rhodes). La proposta del trio è fatta di brani strumentali vicini al post-rock più genuino, ma non mancheranno episodi psichedelici e frammenti legati al prog dei primi '70; il tutto lontano dal concetto di strofa/ritornello tipico delle strutture e della forma canzone.