19-11-2018

"Singing to Strangers": nuovo disco e tour nel 2019 per Jack Savoretti

di Alessandro Liccardo
Dopo il successo di "Sleep No More" e del tour che lo ha visto protagonista nei principali teatri d'Italia con un gran finale al Teatro della Fenice di Venezia insieme a Kylie Minogue (che ha incluso nel suo ultimo "Golden" il duetto "Music's Too Sad Without You"), Jack Savoretti ritorna il prossimo 22 marzo con "Singing To Strangers" (BMG). Il disco, prodotto da Cam Blackwood (George Ezra), è stato registrato a Roma durante la scorsa estate nello studio di Ennio Morricone.

L'artista anglo-italiano ha inciso le nuove canzoni con i chitarristi Pedro Vito e Sam Lewis, il bassista Sam Davies, il batterista Jesper Lind e il direttore musicale Nikolai Torp. Troverà spazio anche una collaborazione d'eccellenza: con Bob Dylan è il co-autore di "Touchy Situation".

Ad aprile 2019 partirà il suo nuovo tour che farà tappa in Italia con tre date. La prima sarà a Padova, il 16 aprile, al Gran Teatro Geox, la seconda il 17 al Fabrique di Milano e il 18 a Roma all'Altantico. La tournée proseguirà per tutta Europa toccando Olanda, Germania, Svizzera, Polonia, Inghilterra e Irlanda e si concluderà con una data evento il 31 maggio 2019 alla Wembley Arena di Londra. I biglietti saranno disponibili a partire da venerdì 23 novembre.

Jack Savoretti su OndaRock
Recensioni

JACK SAVORETTI

Before The Storm

(2012 - Fulfill Records)
Al terzo appuntamento discografico, Savoretti raccoglie l'ereditÓ del migliore folk-rock anni Settanta ..

JACK SAVORETTI

Harder Than Easy

(2010 - De Angelis)
Registrato negli studi di Jackson Browne, il "difficile secondo album" dell'artista italo-inglese ..

JACK SAVORETTI

Between The Minds

(2007 - De Angelis Records)
Un esordio all'insegna della nostalgia e delle melodie semplici