19-11-2018

Dal 22 al 24 novembre a Ravenna l'undicesima edizione del Transmissions Festival

di Redazione Ondarock
Dal 22 al 24 novembre a Ravenna l'undicesima edizione del Transmissions Festival

Da giovedì 22 a sabato 24 novembre si terrà a Ravenna l'undicesima edizione del Trasmissions Festival, intitolata “Follow the Sound”, rassegna musicale promossa dal Bronson e curata dal direttore artistico Chris Angiolini. Cartellone sempre eclettico e ricco di suggestioni art-rock, electro e folk d'avanguardia, con protagonisti provenienti principalmente da Nord America, Africa e Europa e con un'attenzione particolare alle più svariate declinazioni del cantautorato.

Parte essenziale del cartellone è dedicata agli artisti della storica etichetta Constellation Records di Montréal: Carla Bozulich, con il suo visionario art-punk (sul palco il 22 novembre), Jessica Moss, già violinista della cult band Thee Silver Mt. Zion Memorial Orchestra, con i suoi set sospesi tra drone music e folk (sempre il 22), Eric Chenaux, in equilibrio tra virtuosismi chitarristici, rumorismo e melodie soul (il 23); Jerusalem in My Heart, progetto audiovisivo a cavallo tra musica occidentale e araba del produttore Radwan Ghazi Moumneh e del filmmaker Charles-André Coderre (il 24). Moss e Bozulich saranno inoltre protagoniste, insieme e al violoncellista italiano Francesco Guerri, di un set speciale realizzato per il festival (il 23 novembre).

Sempre dal Nord America arrivano il sound della New York underground di Martin Bisi, produttore tra gli altri di Sonic Youth, Swans e John Zorn, col progetto free-form “BC35” edito lo scorso anno da Bronson Recordings (sul palco il 22), le sonorità cinematiche di Cindy Lee, alter ego queer di Patrick Flegel, frontman dei disciolti Women (il 23) e lo struggente songwriting della producer di stanza a Chicago Haley Fohr sotto lo pseudonimo Circuit des Yeux (il 24).

Dal Regno Unito arrivano il songwriting emotivo di Daniel Blumberg, fenomeno della scena che ruota intorno al Café Oto di Londra, e quello minimalista dello scozzese Richard Youngs, mentre l'Italia è ben rappresentata dal progetto Dorella Mongardi Shooting Unit di Bruno Dorella (OvO, Bachi Da Pietra, Ronin) e Paolo Mongardi (Zeus!, Fuzz Orchestra, Fulkanelli), creato in esclusiva per Transmissions XI (22/11), e dalla band romagnola Comaneci (23/11).

Arricchiscono il cartellone del sabato l'elettronica africana di Tarkamt, progetto solista del polistrumentista egiziano Cherif El-Masri, e quella afro-futurista di Ammar 808, nuovissimo progetto del producer tunisino Sofyann Ben Youssef contaminato da differenti tradizioni musicali antiche come il räi algerino e il cerimoniale gnawa (24/11).

Nella stessa giornata si segnala l'ulteriore progetto speciale ideato ad hoc per il festival da Nick Zinner, chitarrista dei newyorkesi Yeah Yeah Yeahs, e Francesco Donadello, sound engineer italiano naturalizzato a Berlino e già collaboratore di Johann Johannsson, Thom Yorke e Moderat. Il loro set si preannuncia come un'improvvisazione costruita su synth modulari, nastri e chitarre processate.

Di seguito il cartellone completo di Transmissions XI Follow the sound:

Giovedì 22 novembre
c/o Bronson Club e Bronson Cafè in Via Cella 50 a Ravenna

CARLA BOZULICH (US)
MARTIN BISI PLAYS BC35 (US)
JESSICA MOSS (CA)
DUDS (UK)
DORELLA MONGARDI SHOOTING UNIT - Adventurous Percussion Duo (IT)

Venerdì 23 novembre
c/o Artificerie Almagià in Via dell’Almagià 2 a Ravenna
DANIEL BLUMBERG WITH BILLY STEIGER (UK)
RICHARD YOUNGS (UK)
COMANECI (IT)
ERIC CHENAUX (CA/FR)
CINDY LEE (CA)
CARLA BOZULICH / JESSICA MOSS / FRANCESCO GUERRI - Special set (US/CA/IT)

Sabato 24 novembre
c/o Artificerie Almagià in Via dell’Almagià 2 a Ravenna
AMMAR 808 (TN)
NICK ZINNER / FRANCESCO DONADELLO - Special project (US/IT)
JERUSALEM IN MY HEART (CA)
CIRCUIT DES YEUX (US)
TARKAMT (EG)



Per info e biglietti: transmissionsfestival.org



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.