07-12-2018

Addio a Pete Shelley dei Buzzcocks

di Massimiliano Speri
Addio a Pete Shelley dei Buzzcocks Pete Shelley, frontman dei Buzzcocks e leggenda del punk, si è spento a 63 anni a Tallin, in Estonia, dove viveva da tempo. La causa del decesso sembrerebbe essere stata un attacco cardiaco.

Shelley fondò i Buzzcocks a a Manchester nel 1976 insieme al futuro Magazine Howard Devoto. Quello stesso anno fecero il loro debutto dal vivo aprendo per i Sex Pistols nella loro città, e in studio con l'Ep Spiral Scratch. Da lì in poi la band ha realizzato tre album fino al primo scioglimento nel 1981, per poi riformarsi otto anni dopo e rilasciare altri sei lavori (l'ultimo dei quali, "The Way", risale al 2014). Brani come "What Do I Get?" e "Ever Fallen In Love" sono classici del loro stile leggero e melodico, di grande influenza sul pop-punk.

Shelley ha inoltre pubblicato sei album come solista (l'ultimo due anni fa, "Cinema Music And Wallpaper Sounds").



Buzzcocks su OndaRock
Recensioni

BUZZCOCKS

Flat-Pack Philosophy

(2006 - Cooking Vinyl)
Il ritorno dei pionieri del punk-pop capitanati da Pete Shelley

BUZZCOCKS

Singles Going Steady

(1979 - Irs/United Artists)
Il testo sacro del punk-pop: in un pugno di memorabili singoli, la rivoluzione romantica di Pete Shelley ..

News
Speciali

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.