11-04-2019

Low, Deerhunter, Johnny Marr e Beirut si aggiungono alla line up del TOdays Festival

di Claudio Lancia
Low, Deerhunter, Johnny Marr e Beirut si aggiungono alla line up del TOdays Festival Va arricchendosi la line up dell'edizione 2019 del Todays Festival, che si svolgerà a Torino dal 23 al 25 agosto.
Dopo gli annunci di Spiritualized, Jarvis Cocker, Nils Frahm, Cinematic Orchestra e Hozier, si sono aggiunti questa mattina i nomi di Low, Deerhunter, Johnny Marr e Beirut. Ulteriori protagonisti della rassegna saranno comunicati nei prossimi giorni.

Biglietti e abbonamenti sono già in prevendita sul circuito Ticketone.
Di seguito l'organizzazione degli eventi sinora confermati.

sPAZIO211 Mainstage:
Venerdì 23 Agosto: BEIRUT – SPIRITUALIZED – DEERHUNTER - more t.b.a.
Sabato 24 Agosto: HOZIER – LOW  - more t.b.a.
Domenica 25 Agosto: JARVIS COCKER – JOHNNY MARR  -  more t.b.a.
 
Ex INCET  Mainstage:
Venerdì 23 Agosto: t.b.a.
Sabato 24 Agosto: THE CINEMATIC ORCHESTRA 
Domenica 25 Agosto: NILS FRAHM – more t.b.a.
 
Prezzi dei biglietti ed abbonamenti:
Biglietto singola giornata con accesso a sPAZIO211: 30 € + d.p.
Biglietto singola giornata con accesso a INCET: 15 € + d.p.
Abbonamento singola giornata (24 o 25 agosto, con accesso a tutti i concerti): 40 € + d.p.
Abbonamento 3 giorni (23, 24 e 25 agosto con accesso a tutti i concerti): 100 € + d.p.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale del Festival e la Pagina Facebook ai seguenti indirizzi:
www.todaysfestival.com
www.facebook.com/TOdaysfestival


Low su OndaRock
Recensioni

LOW

Double Negative

(2018 - Sub Pop)
Il trio di Duluth si immola per l'umanità nella sua opera più estrema e sconvolgente

LOW

Ones And Sixes

(2015 - Sub Pop)
L'elettronica rientra nel mondo dei Low, ma questa volta dalla porta d'ingresso

LOW

The Invisible Way

(2013 - Sub Pop)
La collaborazione con Jeff Tweedy dei giganti dello slowcore

LOW

C'mon

(2011 - Sub Pop)
La definitiva consacrazione del "Low-core", in un album classico e genuinamente "americano" ..

LOW

Drums And Guns

(2007 - Sub Pop)
Le storie assassine di Alan Sparhawk e Mimi Parker

LOW

The Great Destroyer

(2005 - SubPop)
I tre di Duluth ritornano con un disco che aggiunge agli umori depressi del precedente una buona dose ..

LOW

Trust

(2002 - Kranky Records)

LOW

I Could Live In Hope

(1994 - Vernon Yard)
Il manifesto dello slowcore americano

News
Live Report
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.