16-05-2019

Joan as Police Woman in concerto in Italia per promuovere "Joanthology"

di Alessandro Liccardo
Joan as Police Woman in concerto in Italia per promuovere "Joanthology", la prima raccolta ufficiale di Joan as Police Woman, uscirà venerdì 24 maggio e ripercorrerà quindici anni di carriera della multistrumentista americana. Presenti in scaletta anche le collaborazioni con Anhoni, David Sylvian, Rufus Wainwright e Benjamin Lazar Davis, un tributo a Mark Hollis con "Myrrhman" (da "Spirit of Talk Talk" del 2012) e due novità, "What a World" e una cover di "Kiss" di Prince. Il triplo CD ha un bonus disc, "Live at the BBC".

Per promuovere l'antologia, Joan sarà anche in Italia per alcune date estive. Oltre agli appuntamenti dell'8 giugno al Monk di Roma, del 19 giugno a Bologna in occasione del Botanique Festival ai Giardini di via Filippo Re e del 5 agosto per il Sud Est Indipendente Festival a Corigliano d'Otranto (Lecce), molto attesa è la data live del solo tour (il primo dal 2006, risalente alla pubblicazione di "Real Life") fissata per venerdì 7 giugno presso la Sala dei Giganti del Palazzo Liviano - Università degli Studi di Padova per la rassegna "AA. VV. Artisti Vari Indipendenti".

Un ritorno alle origini del sound che da sempre contraddistingue la Wasser, tra pianoforte, chitarra, la sua inconconfondibile voce e la sua carismatica presenza scenica. Oltre ai brani inclusi in "Joanthology" ci sarà spazio anche per brani tratti dal secondo album di cover di prossima pubblicazione.

Biglietti per il concerto a Padova del 7 giugno 2019:
- Posto unico non numerato: 20 € + diritto di prevendita
- Biglietto ridotto studenti Università di Padova: 15 € + diritto di prevendita (solo punti vendita con esibizione di badge e carta d'identità) - numero limitato.

Prevendite: Ticketone e Geticket.
Per informazioni: jazz@venetojazz.com




La tracklist di "Joanthology":

CD 1:
"My Gurl"
"The Ride"
"Real Life"
"Eternal Flame"
"I Defy" (feat. Anhoni)
"We Don't Own It"
"Christobel"
"Honor Wishes" (feat. David Sylvian)
"Hard White Wall"
"Start of My Heart"
"To America" (feat. Rufus Wainwright)
"To Be Lonely"
"The Magic"
"Human Condition"
"Run for Love"
"Forever and a Year".

CD 2:
"What a World"
"Flash"
"Whatever You Like"
"Holy City"
"Get Direct"
"Good Together"
"Your Song"
"Myrrhman"
"Broke Me in Two" (with Benjamin Lazar Davis)
"Valid Jagger"
"Steed"
"Tell Me"
"Silly Me"
"Warning Bell"
"Kiss" (Prince)

CD 3 (Live at the BBC)
"To Be Loved"
"Start of My Heart"
"Human Condition"
"She Watch Channel Zero"
"Sacred Trickster"
"Holy City"
"The Classic"
"Magic Lamp" (with Benjamin Lazar Davis)
"Let It Be You" (with Benjamin Lazar Davis)
"The Silence"
"Damned Devotion"
"Steed".



Joan As Police Woman su OndaRock
Recensioni

JOAN AS POLICE WOMAN

Cover Two

(2020 - Self Released/Sweet Police)
Joan Wasser ritorna a giocare con le cover version, ma questa volta fa sul serio

JOAN AS POLICE WOMAN

Damned Devotion

(2018 - Play It Again Sam)
Un ritorno alle origini per il modern soul della musicista americana

JOAN AS POLICE WOMAN & BENJAMIN LAZAR DAVIS

Let It Be You

(2016 - Reveal)
Ritmi afro nel modern-soul di Joan Wasser

JOAN AS POLICE WOMAN

The Classic

(2014 - Play It Again Sam)
Vene soul più nette e vibranti per il nuovo album dell'ex-ragazza di Jeff Buckley

JOAN AS POLICE WOMAN

The Deep Field

(2011 - Pias)
La maturitÓ stilistica di Joan Wasser si colora di soul e funky in un disco ambizioso

JOAN AS POLICE WOMAN

Cover

(2010 - Sweet Police)
Joan Wasser pubblica in edizione limitata il suo album di cover version, una rilettura personale e ricca ..

JOAN AS POLICE WOMAN

To Survive

(2008 - Reveal)
La conferma del talento raffinato di Joan Wasser

News
Live Report
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.