01-10-2019

Frank Ocean rivela alcuni dettagli sul suo nuovo album

di Leonardo Gabriele Stenta
Frank Ocean rivela alcuni dettagli sul suo nuovo album Durante un'intervista per W Magazine il cantautore e produttore di Long Beach ha rivelato qualche dettaglio sul suo atteso terzo album in studio. "Sarà influenzato dalla scena club di Detroit e Chicago, techno, house, French electronic" e da "altri elementi tratti dalla vita notturna", ha dichiarato Ocean senza tuttavia specificare una data di pubblicazione. All'intervistatrice che chiede se il nuovo disco sarà pubblicato per l'etichetta indipendente Boys Don't Cry, Ocean risponde di essere "indipendente dal 2016" e di "volerci rimanere a lungo", anche perché ciò gli permetterebbe di disporre di un credito sufficiente per la realizzazione di molti suoi progetti.

Ha aggiunto poi: "Credo che per un po' eviterò di intraprendere dei lavori solitari; non ho mai fatto parte di una band e non ho mai avuto un co-autore con cui condividere i processi di scrittura di cui, invece, mi sono sempre occupato in maniera autonoma. Mi piacciono molto quelle dinamiche in cui si collabora con altri musicisti, con altri produttori musicali o con ospiti famosi...quando non sei necessariamente tu quello esperto".

Il cantautore ha anche discusso del ruolo che la forza, la vulnerabilità, la verità e la fantasia giocano nel suo lavoro: "Per poter soddisfare le mie aspettative, è necessario che io possa riversare completamente le mie emozioni o le mie esperienze in maniera totalmente sincera e veritiera".

L'ultimo album in studio di Frank Ocean, "Blonde", risale al 2016, anno in cui l'artista pubblicò pure il visual album "Endless". Durante il 2017 sono stati pubblicati diversi singoli che lo hanno visto duettare con artisti quali Jay Z, Calvin Harris, Kanye West e Tyler, The Creator.



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.