25-08-2020

A La Mia Generazione Festival ospiti, tra gli altri, Vinicio Capossela, Dario Brunori, Ghemon e Motta

di Claudio Lancia
A La Mia Generazione Festival ospiti, tra gli altri, Vinicio Capossela, Dario Brunori, Ghemon e Motta

Giunge alla terza edizione il Festival “La Mia Generazione”, che si terrà ad Ancona nei giorni di sabato 12 e domenica 13 settembre, co-organizzato dal Comune di Ancona e Arci Ancona, sotto la Direzione Artistica di Mauro Ermanno Giovanardi.

 

Dopo il successo riscosso negli scorsi anni, torna in una veste rispettosa dei tempi che stiamo vivendo, con un ricco cartellone di concerti, streaming gratuiti, trasmissioni televisive, proiezioni su maxi schermi, incontri con gli artisti e mostre fotografiche on line.
Fra i protagonisti, spiccano i nomi di Vinicio Capossela, Brunori SAS, Cristiano Godano, Motta, Vasco Brondi, Lucio Corsi, GhemonPerturbazione. Da segnalare la partecipazione di Guido Harari, Emiliano Colasanti, Leonardo Colombati, Giulia Blasi e Carlo Chicco. Presenta Massimo Cotto.

 

Il cartellone garantirà al pubblico quattro versioni di eventi.

Anzi tutto la dimensione live, presso la Mole Vanvitelliana e il Teatro delle Muse, con preassegnazione del posto obbligatoria e prenotazione online sul circuito  Vivaticket / TicketOne.

Sono poi previste le dirette in streaming, gratuite, online, collegandosi sul sito della Mole (www.lamoleancona.it) e sui social ufficiali del Festival (Facebook, Instagram, YouTube).

La diretta streaming sarà trasmessa anche su un maxischermo installato presso la Mole Vanvitelliana, in abbinamento ad altre iniziative del Festival, per tutti coloro che non potranno essere presenti all’interno della location dove si terranno gli eventi live.

Il festival sarà anche trasmesso su èTV, un network televisivo multi-regionale che raggiunge Lombardia, Liguria, Friuli V.G, Valle D’Aosta, Trentino, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Umbria, sul canale 12 del digitale terrestre per le Marche.

 

«La Mia Generazione quest’anno suonerà ovunque perché se è vero che dobbiamo restare nei limiti numerici imposti dal distanziamento e rispettosi della sicurezza, con il festival 2020 vogliamo invece romperli questi confini, arrivando a spettatori, occhi e orecchie più lontane», queste le parole di Mauro Ermanno Giovanardi.

Si ribadisce che, nel rispetto delle normative vigenti, tutti gli eventi prevedono la preassegnazione del posto, la prenotazione online e il blocco degli ingressi ad esaurimento dei posti disponibili.

 

Di seguito il Programma completo del Festival:

 

SABATO 12 SETTEMBRE:

 

Sala Boxe - Mole Vanvitelliana

Ore 12.00

Cristiano Godano

Mi Ero Perso Il Cuore

Intervistato dallo scrittore Leonardo Colombati, presenta il suo primo disco da solista, con qualche brano in acustico.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

L’intervista sarà registrata per la messa in onda di domenica 13.

 

Ore 18.30

Vasco Brondi

Il Tempo Sospeso

Si interroga e racconta questo momento storico anomalo e irreale intervistato dal giornalista e discografico Emiliano Colasanti, con qualche brano in acustico.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

L’intervista sarà registrata per la messa in onda di domenica 13.

 

Ore 19:30

Motta

Vivere la musica

Intervistato dalla scrittrice e giornalista Giulia Blasi, chiacchiera del suo libro Vivere la musica (il Saggiatore) con qualche brano in acustico.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

L’intervista sarà registrata per la messa in onda di domenica 13.

 

Mole Vanvitelliana

Massimo Cotto presenta

Ore 21:30

Lucio Corsi in concerto con Cosa Faremo Da Grandi?

 

Ore 22:30

Perturbazione in concerto con (Dis)amore

 

Ingresso 5€ + diritti di prevendita. Prevendite online sul circuito VivaTicket / TicketOne.


Preassegnazione del posto obbligatoria. 


Diretta streaming online e Tv.

In caso di pioggia il concerto verrà spostato al Teatro delle Muse

 

Mole Vanvitelliana - Lazzabaretto

Ore 23:45 Carlo Chicco dj set

God Is My Dj

Ingresso gratuito. Accesso fino ad esaurimento capienza.

 

 

DOMENICA 13 SETTEMBRE:

 

Teatro delle Muse

Massimo Cotto presenta

Ore 20:00

Cristiano Godano

Proiezione del talk su maxi schermo.

 

Ore 20:40

Vinicio Capossela

In concerto con uno spettacolo pensato appositamente per il festival, accompagnato dall’eclettico polistrumentista Vincenzo Vasi.

 

Ore 21:30

Motta

Proiezione del talk su maxi schermo.

 

Ore 22:15

Brunori Sas

In concerto con Cip!

Presenta il suo nuovo disco, già̀ disco d’oro, in trio acustico.

 

Ore 23.00

Vasco Brondi

Proiezione del talk su maxi schermo.

 

Ore 23:35

Ghemon

In concerto con Scritto Nelle Stelle

Presenta con la band al completo il suo nuovo disco.

 

 

Ingresso per tutta la serata al Teatro delle Muse: €uro 15 + diritti di prevendita.

Prevendita online su circuito VivaTicket / TicketOne da martedì 18 agosto.

Preassegnazione del posto obbligatoria.

Abbonamento per sabato e domenica: €uro 18 + diritti di prevendita.

Diretta streaming gratuita online e tv.

Proiezioni su schermo alla Mole con preassegnazione del posto.

 

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale del Festival:

www.lamiagenerazionefestival.it

 

Facebook: https://www.facebook.com/Lamiagenerazionefestival/

 

Instagram: https://www.instagram.com/la_mia_generazione_festival/

 

Infoline biglietteria 350 0214370 - info@lamiagenerazionefestival.it

Vinicio Capossela su OndaRock
Recensioni

VINICIO CAPOSSELA

Ballate per uomini e bestie

(2019 - Warner Music)
Miti, leggende e poveri cristi nel ritorno del menestrello onnivoro e globale

VINICIO CAPOSSELA

Canzoni della Cupa

(2016 - Warner Music)
Un nuovo, spiazzante kolossal, che recupera canzoni e miti ancestrali della terra del Sud

VINICIO CAPOSSELA

Rebetiko Gymnastas

(2012 - La Cupa / Warner)
L'odissea di Capossela approda nel porto greco per riscoprire l'antica tradizione rebetika

VINICIO CAPOSSELA

Marinai, profeti e balene

(2011 - La C¨pa/ Wea)
La "Marina Commedia" di Capossela: un doppio album smisurato, tra canzone, teatro e letteratura

VINICIO CAPOSSELA

Da solo

(2008 - Warner)
Una varietà narrativa ancora maggiore nel ritorno dell'istronico cantautore nostrano

VINICIO CAPOSSELA

Ovunque Proteggi

(2006 - Warner / Cgd)
Il folle circo del più geniale cantautore italiano del momento

VINICIO CAPOSSELA

Canzoni a manovella

(2000 - Cgd East West)
Lo straripante zibaldone sul Novecento che consacra Capossela miglior cantautore della sua generazione ..

News
Live Report
Speciali

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.