31-12-2020

Crowdfunding per aiutare Spazio211

di Paolo Ciro
Crowdfunding per aiutare Spazio211

Dopo il furto pressoché totale subito nella notte del 28 dicembre, lo storico locale torinese sPAZIO211 ha chiesto l'aiuto dei suoi sostenitori attraverso un crowdfunding aperto dall'Associazione Spazi Musicali, che ne gestisce l'offerta culturale. Una raccolta fondi necessaria per poter rivedere la luce dopo un anno già particolarmente disastroso e garantire la prosecuzione delle attività di sala prove/studio di registrazione, oltre alla consueta programmazione musicale, da sempre tra le più importanti in ambito alternativo.

Da più di vent'anni sPAZIO211 continua a perseguire una piccola battaglia di ricollocazione delle risorse umane, sociali e culturali, favorendo l'aggregazione e la riqualificazione di una zona complessa di Torino (il quartiere Barriera di Milano), con la volontà di crescere a dispetto di tutta una serie di avversità congenite, per rappresentare il quartiere e la città con il meglio della produzione culturale italiana e internazionale. È proprio qui, a ridosso di un parco urbano spesso problematico, che sono nati appuntamenti musicali importantissimi come sPAZIALE e TOdays, quest'ultimo in poco tempo diventato uno dei più acclamati boutique festival d'Italia, e del quale Ondarock è mediapartner.

Potete contribuire al crowdfunding attraverso l'apposita pagina creata sulla piattaforma Produzioni Dal Basso. La raccolta fondi scade il 31/1. 



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.