23-05-2021

I Måneskin hanno vinto l’Eurovision Song Contest 2021

di Cristiano Orlando
I Måneskin hanno vinto l’Eurovision Song Contest 2021
I Måneskin, con la canzone “Zitti e Buoni”, hanno vinto l’Eurovision Song Contest 2021 svoltosi a Rotterdam.
 
La band romana, con un punteggio totale di 524 punti, ha preceduto Barbara Pravi (Francia), con 499 punti, e Gjon’s Tears (Svizzera), con 432 punti.
Torna quindi in Italia, dopo trentuno anni, il prestigioso trofeo canoro continentale (nel 1990 fu Toto Cutugno ad aggiudicarselo con il brano “Insieme: 1992”) , dopo il secondo posto di Mahmood nella kermesse del 2019.
Decisivo il voto del pubblico che ha piazzato la band al primo posto con 318 punti mentre per le giurie i Måneskin si erano classificati quarti con 206 punti dietro a Svizzera, Francia e Malta.
 
Secondi classificati ad X-Factor Italia nel 2017 dopo una cavalcata dalle selezioni alla finalissima e forti di una gavetta fatta di esibizioni come artisti di strada per le vie di Roma hanno subito ottenuto grande apprezzamento di pubblico con il primo LP, “Il Ballo della Vita”, certificato triplo disco di platino.
Da via del Corso al Mediolanum Forum per arrivare al Teatro Ariston in questo 2021 esaltante, coronato con la vittoria del 71° Festival di Sanremo con “Zitti e Buoni” e il successo del secondo album “Teatro d’Ira Vol. 1”, certificato disco d’oro.
 
Da paese detentore del titolo, l’Italia sarà ora chiamata a ospitare l’Eurovision Song Contest 2022.


Måneskin su OndaRock
Recensioni

MåNESKIN

Teatro d'ira - Vol. I

(2021 - RCA)
Il secondo album della rock band romana, fresca di vittoria al Festival di Sanremo

Speciali

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.