08-06-2021

Annunciata la line up del TOdays Festival 2021, che si svolgerÓ a Torino dal 26 al 29 agosto

di Claudio Lancia
Annunciata la line up del TOdays Festival 2021, che si svolgerÓ a Torino dal 26 al 29 agosto

E’ stata annunciata oggi a mezzogiorno la prestigiosa line up del TOdays Festival 2021, evento che da sei anni porta a Torino grandi nomi della musica italiana e internazionale. A seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19, l’edizione 2020 non ha potuto avere luogo, pertanto quest’anno il ritorno era particolarmente atteso ed i protagonisti coinvolti non deludono le aspettative. Onda Rock sarà in prima linea, in quanto prescelta come Official Media Partner della manifestazione.

Il TOdays Festival avrà luogo nel capoluogo piemontese da giovedì 26 a domenica 29 agosto: non solo una sequenza di concerti per riempire un cartellone, ma un progetto ambizioso in grado di imporsi con l’impeto creativo delle avanguardie, intercettando le più recenti tendenze musicali. Produzioni originali, anteprime nazionali, eventi esclusivi e - in parallelo - una densa attività didattica, laboratoriale ed espositiva, nelle oramai consuete sedi situate nel quadrante nord di Torino.

Tratto distintivo da sempre del TOdays Festival è la ricerca di spazi insoliti, architetture riqualificate e location inconsuete, al fine di valorizzare la periferia e svelare aree della città spesso poco conosciute ai torinesi stessi. L'edizione 2021 prevede una giornata di Festival in più, quella del giovedì, per consentire una migliore organizzazione temporale e logistica, compatibile con le normative vigenti. Il Main Stage sarà collocato nel grande spazio verde di sPAZIO211: un palcoscenico a cielo aperto nel quale i concerti si svolgeranno dalle ore 20.00 alle 24.00 per tutte le quattro serate previste, con pubblico accomodato in sedute distanziate, nel rispetto dei protocolli previsti per la gestione dell’emergenza Covid.

Gli appuntamenti diurni si svolgeranno invece nella poco distante ex Fabbrica INCET, la piazza interna semicoperta fulcro evocativo dell’ex Industria Nazionale Cavi Elettrici Torino, protagonista di un ampio intervento di recupero urbano, che in questa edizione diventerà il quartier generale del Festival e sede delle attività educational del progetto TOlab. Per quattro giorni opinion maker, giovani artisti, professionisti, produttori di talenti, percorreranno strade innovative, muovendosi trasversalmente fra i differenti linguaggi in campo musicale, artistico e sociale, per raccontare storie e scambiarsi esperienze in momenti di formazione, discutere sui temi legati all’industria della musica, delle nuove tecnologie e delle professionalità ad essa legate.

Ad affiancare il palco principale, è previsto un ulteriore spazio di fruizione gratuita (obbligatoria la prenotazione), il Parco Aurelio Peccei. Realizzato su un’area ex industriale un tempo occupata da officine meccaniche, è il primo parco d’Italia totalmente ecosostenibile, che coniuga architettura e verde, memoria storica e innovazione. Il sabato e la domenica pomeriggio il Parco Peccei sarà la cornice ideale per performance e concerti.
Di seguito vi presentiamo il calendario completo degli eventi, in ordine di apparizione:

 

sPAZIO211 main stage
(Parco Sempione, Via Cigna 211)

GIOVEDI' 26 AGOSTO 2021:
WORKING MEN'S CLUB -data unica estiva-
DRY CLEANING -data unica estiva-
ANDREA LASZLO DE SIMONE con L'Immensità Orchestra

VENERDI' 27 AGOSTO 2021:
I HATE MY VILLAGE
BLACK MIDI -data unica estiva-
A MAN FALLING. TEHO TEARDO suona LE JETÈE -anteprima esclusiva-

SABATO 28 AGOSTO 2021:
IOSONOUNCANE
BLACK COUNTRY NEW ROAD
THE COMET IS COMING


DOMENICA 29 AGOSTO 2021:

ARLO PARKS
MOTTA
SHAME

 

PARCO PECCEI stage:
(Parco Peccei, Via Cigna 136)


SABATO 28 AGOSTO 2021:

TUTTI FENOMENI

DOMENICA 29 AGOSTO 2021:
LES AMAZONES D'AFRIQUE -data unica estiva-

 

BIGLIETTERIA E PRENOTAZIONI

Biglietto singola giornata: 30 €uro + d.p.
Abbonamento 4 giorni (26, 27, 28 e 29 agosto): 100 €uro + d.p.

I biglietti acquistati per settore corrispondente saranno assegnati successivamente e seguiranno l’ordine progressivo di acquisto. Per poter accedere all'evento è necessario compilare, firmare e stampare l'autodichiarazione per congiunti (in numero pari ai biglietti prenotati) da consegnare in biglietteria il giorno dell'evento.

L’ingresso del 28 e del 29 agosto presso il Parco Peccei è gratuito con prenotazione obbligatoria tramite invio e-mail al seguente indirizzo: info@todaysfestival.com
Apertura porte sPAZIO211: ore 19:00
con inizio concerti: ore 20:00 e fine concerti: ore 24:00
Apertura porte Parco Peccei: ore 16:00

Informazioni e prevendite biglietti singoli ed abbonamenti: TICKETONE
www.ticketone.it

Tel 892 101
e presso tutti i punti vendita autorizzati della vostra città.


RIMBORSI TICKETS TODAYS 2021 ACQUISTATI fino al 11.05.2021

A seguito della cancellazione del concerto di Grace Jones, i biglietti 2021 già acquistati restano comunque validi per l’edizione 2021. Per chi lo desideri, è possibile richiedere il rimborso contattando il proprio rivenditore ufficiale Ticketone, entro e non oltre il 30 giugno 2021.

 

 

INFO

email: info@todaysfestival.com // mobile: + 39.349.3172164

Sito ufficiale: www.todaysfestival.com
Facebook: www.facebook.com/TOdaysfestival
Twitter: www.twitter.com/TOdaysfestival
Instagram: www.instagram.com/todaysfestival
Spotify: https://open.spotify.com/user/todaysfestival



TOdays Festival è un progetto di: Città di Torino

Realizzato da: Fondazione per la Cultura Torino

Partner: IREN

Con il sostegno di: Fondazione Compagnia di San Paolo
Con il contributo di: Fondazione CRT

 

Main Sponsor: NASTRO AZZURRO - ROCK BURGER TRUCK - EATALY

In collaborazione con: sPAZIO211

 

Media Partner: ONDA ROCK - Rumore - Radio Popolare – Infinite Jest – Noisy Road - Euroradio Eurosonic

Empowered by: Eco Reverb

 

Ideazione e Direzione Artistica: Gianluca Gozzi

Black Midi su OndaRock
Recensioni

BLACK MIDI

Cavalcade

(2021 - Rough Trade)
Il progressive rock emerge dal caos degli esordi, dividendo ancor di più pubblico e critica sulla ..

BLACK MIDI

Schlagenheim

(2019 - Rough Trade)
Un flusso di coscienza, una sensualità ambigua e un pizzico di fumo per l'esordio più chiacchierato ..

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.