19-07-2021

Iosonouncane, Ariete e Venerus live per i 25 anni del Meeting del Mare

di Redazione Ondarock
Iosonouncane, Ariete e Venerus live per i 25 anni del Meeting del Mare

Musica, danza, mostre, incontri in riva al mare e ben 50 esibizioni di artisti e musicisti al centro della 25esima edizione de Il Meeting del Mare, festival diretto da don Gianni Citro, in programma dal 22 al 25 luglio a Marina di Camerota (Sa), che quest'anno vede come headliner Iosonouncane, Ariete e Venerus. Organizzata dalla Fondazione Meeting del Mare CREA con il sostegno della Regione Campania e del Comune di Camerota, la XXV edizione è dedicata al tema “il corpo” e si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti-covid. Giovedì 22 luglio la serata inaugurale della rassegna – ad accesso gratuito - presenta un concerto esclusivo con la CREA meets Orchestra diretta da Pasquale Bardaro. Venerdì 23 luglio il secondo atto con il concerto di Ariete, giovanissima songwriter classe 2002, nuova scommessa di Bomba Dischi. Sabato 24 luglio tocca invece a Iosonouncane artista acclamato da pubblico e critica per il suo terzo lavoro discografico “Ira”, considerato uno dei migliori album italiani del 2021.  A chiudere la 25esima edizione del Festival sarà Venerus, atteso il 25 luglio nell’area porto di Marina di Camerota con il suo tour a supporto dell'album “Magica Musica”, pubblicato lo scorso febbraio. Anche quest’anno, nonostante le difficoltà e le limitazioni, il Meeting del mare si conferma una preziosa vetrina che racconta la contemporaneità, la creatività giovanile e le nuove tendenze della scena underground. Nel corso delle quattro serate, infatti, il festival accoglierà diversi artisti e band, selezionati tra gli oltre 300 che hanno risposto alla open call



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.