07-09-2011

Mercury Prize a Pj Harvey

di Stefano Bartolotta

L'edizione 2011 del prestigioso Mercury Prize è andata a Pj Harvey con il suo "Let England Shake". Polly Jean diventa così la prima persona nella storia a vincere il premio per due volte, dopo esserselo già aggiudicato con "Stories From The City, Stories From The Sea", che l'ha portata ad essere la prima artista femminile ad aggiudicarsi il premio. Nel suo discorso di ringraziamento, la Harvey ha ricordato il prossimo decimo anniversario della strage di New York dell'11 settembre 2001, anno in cui si è aggiudicata il primo Mercury; in quell'occasione lei si trovava a Washington DC.



PJ Harvey su OndaRock
Recensioni

PJ HARVEY

The Hope Six Demolition Project

(2016 - Island)
La critica socio-politica prende il posto dell'irruenza musicale nel nono album della cantautrice inglese ..

PJ HARVEY

Let England Shake

(2011 - Island / Universal)
Il diario di guerra di una PJ Harvey ormai riappacificata col mondo e con se stessa

PJ HARVEY

White Chalk

(2007 - Island/ Universal)
La cantautrice del Dorset in un disco di dure e dolenti confessioni

PJ HARVEY

Uh Hu Her

(2004 - Island/Universal)

PJ HARVEY

To Bring You My Love

(1995 - Island)
Da punkette a femme fatale: la metamorfosi della ragazza del Dorset in un album cruciale dei 90's, che ..

News
Live Report
Speciali

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.