26-10-2021

Bjork, i dettagli del nuovo album

di Cristiano Orlando
Bjork, i dettagli del nuovo album

Nel corso di un'intervista rilasciata all'emittente islandese RÚV in occasione della sua esibizione con la Icelandic Symphony Orchestra, Bjork ha rivelato alcuni dettagli sui contenuti che caratterizzeranno il suo prossimo album, il decimo in studio. Secondo l'artista di Reykjavík, il nuovo disco sarà perfetto per un ascolto effettuato tra le proprie mura domestiche, che a causa della pandemia e dalle restrizioni obbligatorie imposte potranno essere trasformate in veri e propri club, paragonando queste fantomatiche ambientazioni a delle vere e proprie Boule De Neige natalizie.

Accennando ai suoni che saranno protagonisti del nuovo progetto, Bjork le ha paragonate a "Un uomo che sta facendo headbanging, che si è poi seduto per bere l'ennesimo bicchiere di vino rosso nel corso di una festa che dovrà terminare tassativamente alle dieci, per il repentino ritorno a casa".

Proseguendo nella chiacchierata, ha aggiunto che la maggior parte delle canzoni è stata realizzata su tempi che vanno tra gli 80 e i 90 BPM, il ritmo definito dalla stessa il più adatto per accompagnare le sue altrimenti noiose passeggiate. Le canzoni saranno contraddistinte da atmosfere che partiranno quiete e glaciali per poi sfociare in ritmi clubbing.

La musicista ha anche confidato alcune esperienze vissute durante la pandemia: "Non mi sono mai divertita così tanto come in questi diciotto mesi". Svegliarsi ogni giorno nel mio letto, sempre così sorpresa della situazione, calma e con i piedi per terra. Non ero così eccitata da quando avevo sedici anni. Noi islandesi siamo molto fortunati perché la situazione nel nostro paese è migliore rispetto ad altre nazioni che hanno dovuto affrontare grossissime difficoltà".

L'artista ha annunciato che nei primi mesi del prossimo anno eseguirà in California alcuni spettacoli della sua coinvolgente produzione live intitolata "Cornucopia", lavoro prettamente fondato sulla musica di "Utopia" e descritto da Bjork come il suo prodotto dal vivo più elaborato, in cui l'acustica e il digitale si stringono la mano incoraggiati da un team di collaboratori perfettamente inseriti nel contesto. La serie di spettacoli debuttò a New York nel 2019.



Bjork su OndaRock
Recensioni

BJORK

Utopia

(2017 - One Little Indian)
Leccate le ferite del passato, la poliedrica artista islandese si ripresenta carica di ottimismo con ..

BJORK

Vulnicura

(2015 - One Little Indian)
L’album del confronto maturo per l’artista islandese, supportata da due produttori di tendenza ..

BJORK

Biophilia

(2011 - One Little Indian)
L'album-progetto dell'islandese volante, tra fascinazione "cosmica", strumenti autocostruiti e tecnologia ..

BJORK

Volta

(2007 - One Little Indian)
Sorpresa: nel nuovo disco dell'islandese... non ci sono sorprese

BJORK

Drawing Restraint 9

(2005 - Polydor)
La colonna sonora della nuova opera più o meno filmica di Matthew Barney

BJORK

Medulla

(2004 - Elektra)
L'album più incentrato sulla voce della cantautrice islandese

BJORK

Greatest Hits

(2002 - One Little Indian)
La sublime arte di Bjork condensata in 15 grandi successi

BJORK

Vespertine

(2001 - One Little Indian)
L'artista islandese in uno dei suoi lavori più appartati e riflessivi

BJORK

Homogenic

(1997 - One Little Indian)
La diva islandese alla sua prova piu' matura ed emotiva

News
Live Report
Speciali

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.