"The Terror", il nuovo Flaming Lips

24-01-2013
L’iperattività senza limiti di Wayne Coyne ha abituato a continui e repentini annunci da parte del musicista statunitense, tanto da far quasi passare inosservata la notizia di un nuovo album dei Flaming Lips.

Invece, la band di Oklahoma City pubblicherà un nuovo disco, tredicesimo in carriera, il prossimo 1 Aprile.
“The Terror”, questo il titolo, è stato co-prodotto dai Flaming Lips stessi e Dave Fridmann, loro storico collaboratore, ai Tarbox Road Studios. Nove tracce, da un’atmosfera che si preannuncia più cupa e introspettiva del materiale precedente del gruppo.

Ai limiti del delirante la dichiarazione di Coyne riguardo al nuovo disco: “Why would we make this music that is The Terror – this bleak, disturbing record…?? I don’t really want to know the answer that I think is coming: that WE were hopeless, WE were disturbed and, I think, accepting that some things are hopeless… or letting hope in one area die so that hope can start to live in another?? Maybe this is the beginning of the answer... We want, or wanted, to believe that without love we would disappear, that love, somehow, would save us that, yeah, if we have love, give love and know love, we are truly alive and if there is no love, there would be no life. The Terror is, we know now, that even without love, life goes on… we just go on… there is no mercy killing”. 

“The Terror” segue a “Embryonic”, pubblicato nel 2009, ed è il primo disco che i Flaming Lips pubblicano dopo la firma con la Bella Union.

Questa la tracklist:

1. Look...The Sun Is Rising 
2. Be Free, A Way
3. Try To Explain 
4. You Lust 
5. The Terror 
6. You Are Alone 
7. Butterfly, How Long It Takes To Die 
8. Turning Violent 
9. Always There...In Our Hearts

Per non smentire la famosa imprevedibilità della band, a precedere il disco sarà, il 3 febbraio prossimo, la pubblicazione di “Sun Blows Up Today”, un singolo non incluso nell’album.