Raddoppia CCCP IN DDDR: ecco la nuova data

di Redazione di OndaRock
04-12-2023

Raddoppia a grande richiesta CCCP in DDDR, il concerto dei CCCP-Fedeli alla linea che unisce il Punk filosovietico e la musica melodica emiliana nel cuore pulsante della Repubblica Smantellata di Germania Est: alla data sold-out in pochi minuti all’Astra Kulturhaus di Berlino di domenica 25 febbraio 2024 si aggiunge ora la nuova data di lunedì 26 febbraio.
CCCP in DDDR è ideato e prodotto in collaborazione con Musiche Metropolitane di Luca Zannotti e con BIS (Berlin Italian Shows).
Le prevendite saranno disponibili da mercoledì 6 dicembre alle ore 10.00 su Dice ed Eventim.

Giovanni Lindo Ferretti, Massimo Zamboni, Annarella Giudici e Danilo Fatur, porteranno sul palco uno show nel cuore della città da cui la loro storia ebbe inizio. "Astra Kulturhaus in Raw Gelände a Friedrichshain, avamposto di una Berlino ferroviaria e imperiale, ultimo margine rimasto rudimentale e vivo prima dell’assalto definitivo delle gru e dei grattacieli vetrati. Locali, mostre d’arte, occupazioni, il senso di un assedio - affermano i Cccp -. È lì che porteremo il nostro punk filosovietico e musica melodica emiliana, nel pieno cuore della Deutsche Demokratische Dismantled Republik, la Repubblica Smantellata di Germania Est: Cccp in Dddr, appunto. Nessun luogo migliore di quella capitale di crolli e resurrezioni per restituire ciò che ci è stato donato: un pugno di canzoni che cambiano la vita. Nate nei sotterranei delle case occupate, nel buio delle strade lastricate, nelle scritte sui muri, sulle pieghe dei volti: Live in Pankow; Punk Islam; Spara Jurij; Curami. In buona compagnia di altrettante pari".

Nel frattempo, continua fino all’11 febbraio 2024 la grande mostra ai Chiostri di San Pietro di Reggio Emilia "Felicitazioni! Cccp - Fedeli alla linea. 1984 - 2024", prodotta e organizzata dalla Fondazione Palazzo Magnani e dal Comune di Reggio Emilia. Un vero archivio collettivo che si apre al suo pubblico per raccontare, attraverso immagini, canzoni, testi, abiti, scenografie ed esperienze, chi sono stati i Cccp e il fenomeno che continuano a essere grazie all’attualità dei concetti espressi in musica.
È poi disponibile in cd, doppio vinile o speciale box deluxe numerato e in edizione limitata "Felicitazioni!" (USM/Universal Music), che comprende due vinili 180gr, un cd, un libretto di 20 pagine con i bozzetti originali della mostra e foto live, 5 spillette da collezione, 5 cartoline con immagini inedite e le stampe di 5 ritratti del grande fotografo Guido Harari scattati a Palazzo Masdoni, storica sede del PCI di Reggio Emilia. I 18 brani storici dei Cccp - Fedeli alla linea si ricollegano al percorso della mostra.