John Fogerty, lo storico leader dei Creedence Clearwater Revival, in concerto in Italia per un'unica data

08-02-2024
John Fogerty, ex-leader dei Creedence Clearwater Revival, sarà sul palco del Lucca Summer Festival, il 16 luglio. L'artista statunitense torna così, a distanza di 15 anni dalla sua precedente partecipazione, sul palco di piazza Napoleone. Fogerty, spiega una nota, è un vero e proprio tesoro americano: ha vinto un Grammy ed è stato inserito nella Rock & roll hall of fame e nella Songwriters hall of fame. Nel 2019 Fogerty ha festeggiato i 50 anni di carriera con un tour mondiale. Il suo spettacolo più recente, "My 50 year trip", un tributo al 50° anniversario di Woodstock, presenta una raccolta di successi dei Creedence Clearwater Revival, comprese le canzoni della scaletta della sua esibizione al leggendario festival musicale di Woodstock nel 1969.

I Creedence Clearwater Revival sono stati attivi dal 1967 al 1972. La formazione era guidata proprio da John Fogerty, chitarrista, cantante e, in più occasioni, poliedrico strumentista, oltre che principale compositore del gruppo. Alla chitarra ritmica lo accompagnò fino al dicembre 1970 suo fratello Tom; Stu Cook (bassista) e Doug Clifford (batterista) completavano il quartetto.
Tra i loro album più amati, "Green River" del 1969 e "Cosmo's Factory" del 1970.
Il loro stile musicale, influenzato da country, blues e rock'n'roll, fu a più riprese definito swamp rock, letteralmente "rock della palude"; tuttavia, i continui richiami al Sud che è possibile incontrare nei loro testi originali hanno fatto sì che i Creedence Clearwater Revival siano stati spesso inquadrati, negli anni, nel sottogenere del Southern rock.
Gli album dei CCR hanno venduto 28 milioni di copie nei soli Stati Uniti d'America. Inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame nel 1993, i Creedence sono 82esimi nella classifica della rivista Rolling Stone dei 100 più grandi artisti o gruppi di tutti i tempi.