Reverend Beat-Man

Surreal Folk Blues Gospel Trash Vol. 1

2007 (VoodooRhythm) | garage-blues

E’ una Svizzera che puzza di whiskey e nafta quella da cui sbuca il reverendo Beat-Man, bizzarro esponente dalla tradizione degli one-man band del rock’n roll, facente capo al patriarca psychobilly Hasil Adkins, che sul vecchio continente non ha mai messo radici, o almeno così si è soliti credere.
A suo tempo infatuato anche dal wrestling, il nostro uomo non perde il viziaccio del garage-blues, della peccaminosità e delle pulzelle campagnole di facili costumi per mettere su disco la giostra roots-rock che t’aspetti, tra voodoobilly crampsiani (“I Wanna Know”, ma anche l’iniziale “The Clown Of Town”) con una voce che sta in mezzo a Joe Strummer e il Beefheart licantropo, ed è quest’ultima inflessione a prevalere, malevoli carillon per banjo e batteria (“I’m Happy”, nulla a che vedere all’omonimo pezzo di Adkins), pause di riflessione per banditi sentimentali alla frontiera (“Coco Grace” con le sue inflessioni tra tex-mex e flamenco), rocciose train-song (“Jesus Christ Twist”, “Another Day Another Live”) e parentesi da offuscata canzone d’autore che tradisce le origini del performer (“Meine Kleine Russin”, in tedesco, pare sbucata dal repertorio di Kurt Weill).

Ennesimo allievo di una scuola che non morirà mani, ma è pure quasi sempre restia all’innovazione. Onesto ma senza picchi, di certo non imprescindibile, ma comunque simpatico.

(02/11/2007)

  • Tracklist

1. The Clown of the Town
2. I Belong to You 
3. I’m Happy 
4. Coco Grace 
5. Jesus Christ Twist 
6. Our Girls
7. Another Day Another Live (studio)
8. No Hope
9. I Wanna Know
10 One Fine Day
11. Meine Kleine Russin
12. The Beat-Man Way

Reverend Beat-Man & Izobel Garcia su OndaRock
Recensioni

REVEREND BEAT-MAN & IZOBEL GARCIA

Baile Bruja Muerto

(2019 - Voodoo Rhythm)
Nuova collaborazione del reverendo, il bluesman svizzero sempre al confine tra ironia e disperazione

REVEREND BEAT-MAN AND THE NEW WAVE

Blues Trash

(2018 - Voodoo Rhythm Records)
Una piccola perla del blues più sincero del folle "predicatore" svizzero

Reverend Beat-Man on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.