Brian Buckley

For Her

2007 (sonic360) | rock

Strane e contrastanti vibrazioni durante l’ascolto dell’esordio di Brian Buckley. Un cognome che disorienta (nessuna parentela), e una voce che richiama insieme padre e figlio, inserita su un sound elettro-acustico molto denso ed energico.
Live show molto acclamati hanno anticipato il suo primo cd, sound molto corposo per una band molto compatta, che include anche la presenza di Vinnie Colaiuta e Arthur Barrow, gia alla corte di Frank Zappa. Ed è proprio il sound che fa superare le ostilità iniziali dell’ascoltatore.

Una intro di chitarre rock-blues su ritmi latin-rock si frantuma per portarci in una ballad blues molto sofferta, dove la voce dialoga con le note della chitarra di Mike McGraw e l’organo di Adam Watkins, che insieme sviluppano il finale strumentale, sulla falsariga di Santana e Dire Straits.
Il mix di rock, blues, soul viene sviluppato come una lunga interminabile jam-session tipica dei primi anni 70: strumenti tutti in bella evidenza, padronanza tecnica, molto brio nei soli chitarristici, e Brian che preferisce esplorare più le somiglianze con Tim Buckley, costruendo armonie vocali meno pop-rock e più jazz e psichedeliche.

Non tutte le canzoni sono a fuoco, però. Ineccepibile “My World”, accattivante ballad piena di idee e cambi armonici, bella ”Wake Up”, che con morbidi ritmi e break strumentali accompagna un languido canto, deliziosa “This Life Of A Dreamer” per chitarra acustica e voce, e, strano a dirsi, per niente ruffiana; mentre “Laughter” e “Spanish Tragedy” ripropongono tutte le perplessità iniziali, in virtù di composizioni prive di nerbo.

Le restanti tracce si alternano senza balzi, anche se "Ready For This Love", "In Another World” e la ottima “Wonder” esibiscono buone idee, creando sicuramente aspettative per il futuro di un gruppo che meriterebbe la verifica live in virtù delle sue capacità. Nel loro debutto su cd, tuttavia, la prevedibilità delle soluzioni rende spesso faticoso l'ascolto.

(19/12/2007)

  • Tracklist
    1. Little Pieces
    2. My World
    3. Score
    4. Wake Up
    5. Ready For This Love
    6. Spanish Tragedy
    7. Laughter
    8. In Another World (She Is Gone)
  • Wonder
  • Father
  • This Life Of A Dreamer
Brian Buckley on web