Musetta

Mice To Meet You

2007 (Irma) | trip-hop, electro-pop

Si presenta con discrezione e con un artwork curatissimo il duo milanese Musetta, punto d’incontro tra i retroterra musicali dell’artista elettronico Matteo Curcio e della vocalist a tutto tondo Marinella Mastrosimone.
La comune passione dei due per il jazz, filtrata attraverso sample ed effetti elettronici vari, dà come risultante, in “Mice To Meet You”, sonorità notturne e vellutate, prossime a reminiscenze del trip-hop più carezzevole e tuttavia dotate di molteplici sfumature, in prevalenza intese alla creazione di un pop fascinoso e accattivante, nel quale l’elettronica ora riveste un ruolo preponderante, ora si ritrae in secondo piano in favore di più compunte ambientazioni jazzy. Accanto ai synth e alle carezzevoli ritmiche elettroniche, trovano infatti spazio in questo lavoro anche molti strumenti “reali”, come chitarre, basso e organi old-fashioned, nonché arrangiamenti tanto curati da risultare talvolta persino troppo levigati. 

La varietà strumentale corrisponde a quella del registro vocale di Marinella, che riesce spesso a svincolarsi dai prevedibili rimandi a Bjork, adattando in egual misura le sue qualità alla romantica raffinatezza di “Rosemary’s Baby” e al divertissement da musical “Underneath The Mango Tree”, alla pacatezza acustica degli episodi jazzy e all’intrigante synth-pop dal passo quasi dance di “Nicotine” e “Peace And Melody”.

L’operazione-Musetta, validamente supportata dalla Irma Records e arricchita dal contributo di Rob Ellis in sede di produzione, risulta nel complesso gradevole, nonostante il lavoro non riesca a mettere compiutamente a fuoco la definizione stilistica della band, troppo in bilico tra raffinate partiture strumentali e “occhieggiamenti” a un elettro-pop di pronto impatto, ma quasi mai supportato da una qualità di scrittura in grado di far restare impressi i brani. Tuttavia, in entrambi i casi, comune denominatore della musica del duo milanese è l’attenzione per la perfezione formale della loro musica, conseguita con successo lungo tutti i dodici brani dell’album, eppure tale da non conferire la giusta incisività a composizioni in definitiva adatte a far da piacevole tappeto sonoro ma altrimenti destinate a restare confinate nel loro involucro patinato, esteticamente inappuntabile ma non particolarmente comunicativo.

(12/01/2008)

  • Tracklist
  1. Another Glimpse Of Sun
  2. Red Star
  3. Nicotine
  4. We Will Fade Out
  5. Standing By My Side
  6. Peace And Melody
  7. The Days Of Roses
  8. Catch 22
  9. Underneath The Mango Tree
  10. Some Thoughts Are Hard To Die
  11. Rosemary's Baby
  12. Ophelia's Song
su OndaRock
Musetta on web