Peter Walker

Spanish Guitar

2009 (Birdman Records) | fingerpicking

Due leggendari per quanto misconosciuti album all’attivo negli anni 60 - “Rainy Day Raga” e “Second Poem To Karmela (or Gypsies Are Important)", entrambi su Vanguard. Poi uno iato lungo e misterioso, quindi la riscoperta e l’omaggio (“Raga For Peter Walker” del 2006) da parti dei campioni del fingerpicking e del chitarrismo folk contemporaneo, da Ben Chasny, che lo ha elevato a sua maggiore influenza, a Jack Rose con cui ha condiviso il palco. Amava Timothy Leary e i Grateful Dead, Martin Luther King e Joan Beaz, ma la sua magia era ed è nel tocco, questo si, divinamente narrativo.

In “Spanish Guitar” non ci sono raga indiani, caratteristici delle sue uscite precedenti, ma un suono improntato sulla chitarra flamenco, dimostrazione di un eclettismo ammirevole e di una capacità di andare oltre invero insperata.
Il suono della “chitarra spagnola” di Peter Walker racchiude un mondo di sogni, sensazioni, suggestioni, immagini, un’astrazione dal reale che può essere esperita semplicemente chiudendo gli occhi. Quello del chitarrista americano è un fingerpicking dai toni languidi ed estremamente evocativi, dove convergono tecnica e sentimento, in un lirismo d’altri tempi che nasconde un’ansia di scoperta.

E’ come se Walker attraverso la sei corde narrasse una visione, la sua visione, non limitandosi a disegnare i contorni, ma tirandone fuori un universo di sentimenti. Non v'è quasi distinzione tra un pezzo e l’altro, come fosse un’unica epifania leggiadra. E la sicurezza di un tocco che il tempo non ha minimamente scalfito. Lasciatevi cullare dal soffio ondivago di queste note meravigliosamente giaculatorie.

(07/06/2009)

  • Tracklist
  1. Midnight (Media Noche)
  2. Castles (Castillos)
  3. Memories Of The Triana (Recuerdas de Triana)
  4. Lament (Lamento Minor)
  5. Antonio's Cave (Cueva de Atonio)
  6. Moment Alone (Momento Soleo)
  7. The Ligth And The Waterfall (La Luz y la Cascade)
  8. 3rd Mode Of E
  9. Call For Thee (Jaleo Para Ti)
Peter Walker su OndaRock
Recensioni

PETER WALKER

Young Gravity

(2006 - Dangerbird Records)

Peter Walker on web