The Raah Project

Score

2009 (Summer Dawn) | elettronica, downtempo

La Summer Dawn è una nuova casa discografica nata in Italia dalle Edizioni Ishtar (artefici del successo di Mario Biondi, Rosalia De Souza e Nicola Conte) che indaga, esplora, cura e ridefinisce il terreno fertile dell'universo delle musiche comunemente definite "downtempo". "Score" è l'esordio musicale, eterogeneo e originale dei RAah Project, gruppo di innovatori artisti australiani che si cimentano nella contaminazione di suoni tra mentalità indie e cultura jazz.

Rvan Ritche e Tamil Rogeon impastano l'hip-hop con la musica orchestrale, le venature rarefatte degli archi rivitalizzati da ritmiche elettroniche con le fermentazioni cupe del trip-hop. Il loro debutto tocca  suoni diventati famosi nei lounge bar europei, americani e giapponesi per dar vita a una nuova creatura mitologica musicale: a metà tra la tradizione classica delle colonne sonore e una nuova concezione di jazz.

"Score" si divide in due atti "The Lost Days" e "Found Lost In A Modern World": il tutto per tredici tracce. Questa è l'originale idea di Rvan Ritche e Tamil Rogeon. Le produzioni Ishtar sembrano una vera e propria fabbrica di suoni che attinge a molteplici repertori, moderni e contemporanei, trascorsi e demodè.  Immediati sono le similitudini e i parallelismi con il sound dei Cinematic Orchestra: ma non lasciatevi ingannare.

(24/10/2009)

  • Tracklist
  1. Dawn To The Night
  2. Funeral Wedding
  3. Prelude
  4. Trick Of The Light
  5. Swing On Her Shoes Movement 1
  6. Swing On Her Shoes Movement 2
  7. Will You Be There
  8. Doryan
  9. Space Between Thoughts
  10. Jazzbar2025
  11. All Of Your Thinghs
  12. Interlude
  13. Covered Up In Stars