Atlantic / Pacific

Meet Your New Love

2010 (Arctic Rodeo) | psych-folk

Gli Atlantic / Pacific si sono formati nell'estate del 2008, quando gli amici di lunga data Garrett Klahn (ex Texas Is The Reason) e John Herguth (già con gli House & Parish) iniziarono a provare nuove composizioni in un appartamento di Brooklyn.

Di lì a poco il duo trovò gli agganci giusti, e riuscì ad aprire alcune date per Mercury Rev, Chamberlain e Walter Schreifels, e soprattutto a suonare per due anni consecutivi al TRUCK, un festival indipendente inglese ritenuto una sorta di microcosmo alternativo ai più noti e mainstream Glastonbury, Reading e Leeds.

A fine 2009 gli Atlantic / Pacific pubblicarono un Ep autoprodotto intitolato "Autumn Edition Volume 1", a seguito del quale si palesò l'interessamento della Arctic Rodeo, per la quale è stato registrato il debutto su lunga distanza "Meet Your New Love".

 

Ian Love dei Rival School ha contribuito alla realizzazione del disco ed ha curato personalmente la produzione e il missaggio dello stesso, aiutando Klahn ed Herguth a creare i suoni psych-folk che permeano le dieci composizioni dell'album, le quali rischiano di piacere non poco sia ai fan dell'indie -ock, sia agli amanti di certe sonorità più tradizionali.

Il mastering è stato invece curato da Colin Jordan, che in passato ha prestato la propria opera su lavori provenienti da generi molto diversi, passando in scioltezza da Kanye West ai Ministry.

 

L'approccio in "Meet Your New Love" è prevalentemente acustico; il duo ama esprimersi sottovoce, ma non mancano momenti dove si lascia spazio a qualche sperimentalismo e a improvvise esplosioni ai limiti del rumorismo, come nei riuscitissimi ending di "The Latest" e della title track, o nel solco centrale di "One Of One".

Languide ballate ben suonate e ottimamente costruite (la notturna "The Inquisition", le atmosferiche "Some Weary Valentine" e "Ship To Shore") si alternano a brani più sostenuti ("Patterns", "Picture Perfect", "Darling Disappear") in un disco di equilibrato e gradevolissimo light adult contemporary folk-rock.

C'è poi la chicca finale "Let Me Into Your Light" che, con i suoi effetti alla "Tomorrow Never Knows", ci consegna la certezza definitiva di come i signori della Arctic Rodeo abbiano fatto centro di nuovo.

(07/11/2010)

  • Tracklist
  1. Meet Your New Love
  2. Some Weary Valentine
  3. Patterns
  4. The Inquisition
  5. One Of One
  6. Picture Perfect
  7. Ship To Shore
  8. The Latest
  9. Darling Disappear
  10. Let Me Into Your Light
Atlantic / Pacific on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.