Rich Bennett

On Holiday

2010 (Hidden Shoal Recordings) | lounge, pop

Gran parte delle otto composizioni che compongono "On Holiday" fanno propendere l'ago della bilancia verso il versante lounge-pop, ma il lavoro di Bennett non ci sentiamo di consigliarlo spassionatamente agli amanti del genere per almeno due motivi: a) perché la musica lounge è in grado di regalare produzioni di gran lunga migliori; b) perché dentro "On Holiday" c'è dell'altro, e non è detto che questo "altro" possa essere gradito ai puristi della musica preferita dagli habitué degli aperitivi al tramonto.

Ci sono i due minuti ambient della conclusiva "Green Memories" (scuola Brian Eno), l'electro indie di "Wild Ride", la superflua nenia "Back Around" e la quasi morriconiana "EPO". Da segnalare la voce di Rebecca Pronsky, che affianca il titolare nelle parti cantate.
"On Holiday" è tutt'altro che un lavoro memorabile, semmai ben registrato, ma se proprio dobbiamo salvare qualcosa vi segnaliamo l'apertura Café del Mar style di "Misty Valley" (con il tema principale ripreso in seguito anche nel brano gemello "The Peak") e la deliziosa "Night Pt. 2", davvero una spanna sopra le altre tracce.
Per il resto, un disco del quale probabilmente ci dimenticheremo presto. Da ascoltare in vacanza al calar del sole.

(24/07/2010)

  • Tracklist
  1. Misty Valley
  2. Back Around
  3. Wild Ride
  4. EPO
  5. Peak
  6. Night Pt. 1
  7. Night Pt. 2
  8. Green Memories


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.