DDMMYYYY

Black Square

2010 (Invada) | noise

Passato inosservato anche ai raggi X dei nostri segugi, "Black Square" dei DDMMYYYY è stato pubblicato nel marzo del 2009 in Canada per la We Are Busy Bodies. Quasi due anni più tardi l'inglese Invada ha deciso di stamparne una copia per il mercato europeo. D'altro canto sono stati molti gli attestati di stima ricevuti dal quintetto di Montreal in questi due anni. Eppure nulla di sensazionale sembra esserci nel jazz-punk convulso con cui i "day, month, year" arrangiano le loro composizioni. Se non forse l'utilizzo di fiati e organi che sembrano provenire da certo progressive di scuola canterburiana. Di sicuro un effetto stridente se mescolati con voci, chitarre, basso e batteria di chiara matrice punk-noise. Proprio il drumming selvaggio di Moshe Rozenberg, aiutato in qualche caso dal cantante e chitarrista Tomas Del Balso e dal polistrumentista Matt King, caratterizza in modo inequivocabile il sound dei canadesi. Per palati forti.

(03/02/2011)

  • Tracklist
  1. Bronzage
  2. No Life
  3. "They"
  4. Infinity Skull Cube 
  5. My Glasses 
  6. Birdtown 
  7. Sirius B
  8. Lismer 
  9. Real Eyes
  10. $50000 Guitar Head
  11. I'm Still In The Wall 
  12. Digital Haircut
su OndaRock
DDMMYYYY on web