Adam Frei

Empty Music Industry

2011 (Seahorse Recordings) | brit, alt rock

Adam Frei è il nuovo progetto della band già nota con il nome The Afterglow: Dave Timson voce e basso, Alex Cherry batteria, Mik Lennard e Alberto Garau alle due chitarre. Dopo oltre dieci anni di attività, due Ep e altrettanti album, il gruppo anglo-italiano ha deciso di cambiare ragione sociale e di rendere la propria proposta più aggressiva e ambiziosa.
Adam Frei oggi è una formazione inequivocabilmente british, ma dal deciso taglio alt-rock, con costruzioni antemiche che devono molto all'insegnamento di U2 e Muse ("Rat Singer") ed evidenti reminescenze tardo-wave che spaziano dagli Smiths ai Tears For Fears, basti ascoltare il ritornello dell'iniziale "I'm On".
I testi evidenziano impegno politico e sociale, dall'attacco allo smisurato pettegolezzo quotidiano ("Gossip") all'incapacità delle persone di porsi in maniera sincera ("Can't Be Honest").
La loro non è certo quella musica vuota stigmatizzata nel titolo, in "Empty Music Industry" ci sono energia e mestiere da vendere; ma è pur vero che tra le pieghe delle canzoni non c'è nulla in grado di far gridare al miracolo: tutto già sentito e assolutamente prevedibile. Li aspettiamo al traguardo del prossimo lavoro.

(04/09/2011)

  • Tracklist
  1. I'm On
  2. Rat Singer
  3. Gossip
  4. To My Son
  5. Living For The Action
  6. Safe Song
  7. Freedom Comes
  8. If I Were You
  9. Can't Be Honest
  10. Universal Mother
Adam Frei on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.