Gatto Fritto

Gatto Fritto

2011 (International Feel) | electro, synth-pop

Il britannico Ben Williams sbarca il lunario dapprima come commesso di un negozio di dischi e poi come non troppo brillante dj. Nella prima metà dei 2000 realizza alcuni remix, fino ad arrivare a incidere alcuni singoli estesi, pesantemente basati sul sintetizzatore, inventandosi pure una nuova identità artistica con il nome di battaglia Gatto Fritto.
Il debutto è “Invisible College” (2007), un passo dance che parte da un campione di chitarra flamenco e distribuisce variamente citazioni di Alan Parson nell’arco di undici minuti; “Hex” (2008) aggiunge la voce (in un falsetto poco udibile), ma trova un punto a favore negli arrangiamenti che s’ispessiscono in crescendo.

Dopo un altro paio di uscite brevi (“Hex” e “Bursting The Bubble”) e la collaborazione con Sam Weaver negli Hungry Ghost, Williams fa il punto della situazione assemblando il full lenght omonimo di debutto. Se l’iniziale “The Curse” cita pedantemente la “Don’t You Want Me” degli Human League (idem per “My Etheric Body”, ma con percussioni a sostenere), “Grinding Of The Brakes” cita i Kraftwerk sostituendo il tempo regolare con un battito irregolare più vicino alla trance-jungle, e “Lucifer Morning Star” prende di peso altri stereotipi del passato, cercando di portarli dalle parti di Junior Boys e Zero 7.
Qualche granello di Suicide e di motorik impiantano un po’ di suspence in “Beachy Head”, che pian piano si fa apoteosi quasi astratta di barriere di synth, ma l’episodio che eleva il discorso è piuttosto l’elegia elettronica di “Solar Flares Burn For You”, e i suoi velati fantasmi Terry Riley-iani.

Nonostante il limitato spettro di genere, Williams cava - attraverso le durate ampie (ma senza molto respiro, e talvolta sbrodolate) e l’elaborazione timbrica incantante - un fardello di filologia leggiadra, penetrante e forse anche simbolica. Nuovo acquisto della giovanissima label uruguagia International Feel.

 

(30/03/2011)

  • Tracklist
  1. The Curse
  2. The Hex
  3. Grinding Of The Brakes
  4. Solar Flares Burn For You
  5. Lucifer Morning Star
  6. Invisible College
  7. My Etheric Body
  8. Beachy Head
Gatto Fritto on web