'O Rom

Vacanze Romanes

2012 (Terre In Moto) | world, folk, balcanica

Musica senza steccati, libera circolazione di note e umori, canti tzigani che paiono usciti da un film di Emir Kusturica, balli sfrenati sotto un tramonto balcanico, il Mediterraneo come grande elemento aggregatore di razze e stili, la multietnicità come normalità mai ostentata, Napoli, il Salento, la Grecia, echi di Grande Madre Russia, l'integrazione culturale che si materializza in maniera del tutto spontanea.
"Vacanze Romanes" è un progetto che è molto più di un semplice disco: è la contaminazione che diviene collante, ricercando nelle tradizioni autoctone di una parte significativa della nostra vecchia Europa la scusa per costruire una speranza di salvezza, con ben in testa il sentiero musicale epicamente tracciato da giganti quali Goran Bregovic e Kocani Orkestar.

Al bando tutte le divisioni, 'O Rom è un collettivo di sette straordinari musicisti che uniscono tradizione partenopea, rom e caucasica in undici riuscite rielaborazioni di meravigliosi classici rom, bosniaci, rumeni, greci e russi. Difficile segnalare i pezzi migliori - personalmente mi sono innamorato di "Caje Sukarije" (forse già ascoltata in un fumoso bar durante qualche viaggio verso est), ma è facile pronosticare grande successo soprattutto per le tracce più scatenate (i frenetici strumentali "Kalushua" e "Ciocarlia", la trascinante "Opa Tsupa").

Ma c'è spazio anche per momenti più malinconici e per lo standard-prezzemolino "Ederlezi", già ripreso da molti altri qui in Italia (vedi Daniele Sepe e Csi). In un trionfo di fisarmoniche, violini impazziti, tamburi, percussioni assortite, chitarre e strumenti tradizionali, si consumano in un baleno trentotto minuti che non meritano tutta l'attenzione di chi ama i suoni senza frontiere.

Nel libretto sono riportati tutti i testi originali, con l'opportuna traduzione italiana. L'acquisto di questo prodotto appoggia il progetto del Commercio Equo Solidale, avente come obiettivo la diminuzione della sperequazione tra i due emisferi attraverso una rete commerciale più giusta fra produttori e venditori.

(10/08/2012)

  • Tracklist
  1. Kerta Mange Daje
  2. Opa Tsupa
  3. Noćas Mi Srce Pati
  4. Kalushua
  5. Čaje Šukarije
  6. Geljan Dade
  7. Erdelezi
  8. Ciocarlia
  9. Tutti Frutti
  10. Kali Nifta
  11. Solnuška
'O Rom on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.