Still Light

Rosarium

2012 (Tonefloat) | bedroom ambient-folk-rock

Un concentrato di malinconia disarmante. Canzoni costruite con lacrime al posto delle note. Sette lente litanie che fanno sembrare i dischi di Dakota Suite quasi allegri. Già il meraviglioso esordio di un paio di anni fa, “Lything”, aveva rivelato una sensibilità sui generis, capace di toccare le sinapsi di quei neuroni che vivono isolati, persi tra campi di antimateria.
Non ci sono più Lucy Hague e Sand Snowman ad aiutare Kirill Nikolai, che per le sue nuove canzoni si è servito del talento di Randall Frazier, delle voci di Carol Anne McGowan e Jessica Dye, delle chitarre di William Klingenmeier, del violoncello di Phil Norman e delle percussioni di Grayson Scherer.

Sono cambiati gli amici che l'hanno aiutato a registrare le nuove canzoni ma non l'intensità della musica del polistrumentista del Colorado: anche “Rosarium” è coperto da quella straziante malinconia che pervade la musica e i testi delle canzoni di Nikolai.
Folk nei timbri ma non nell'attitudine, che sembra essere quella di un visionario della più romantica musica ambient: basta l'estasi angelica di “Processional Pt. II” per capire che uno come Sam Rosenthal se ne innamorerebbe all'istante.

Stessa sognante atmosfera nell'introduzione di “Bough”, la canzone che apre “Rosarium”: due minuti di cori sospesi nel nulla prima che una chitarra cominci ad arpeggiare intorno al suono uggioso di un violoncello; e solo dopo quasi quattro minuti una voce calda e profonda comincia a raccontare quanto la musica ha già ampiamente descritto.

(29/10/2012)

  • Tracklist
  1. Bough
  2. A Thing Buried
  3. The Cross Of Snow
  4. Two Sisters
  5. Processional Pt. I
  6. Processional Pt. II
  7. Rosary

 

Still Light su OndaRock
Recensioni

STILL LIGHT

Lything

(2009 - Apollolaan / Tonefloat)
Inatteso e intensissimo esordio di un estemporaneo trio, tra folk, psichedelia e progressive ..

Still Light on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.