Control Unit

Body Language

2014 (Backwards) | noise-rock

Come riporta giustamente la press-sheet, questo sette pollici rappresenta una sorta di cambiamento per i Control Unit. Così le strutture no wave tinte di post-industrial e improvvisazione dei precedenti lavori vengono sostituite da più squadrate geometrie noise-rock, tuttavia (fortunatamente) le atmosfere rimangono fortemente deviate. I tre pezzi molto buoni, anche se “Body Language” ha una marcia in più con il suo riff cupo che è quasi un rombo, su cui s’innesta il lamento eroinomane della Kastel.

Con questo lavoro i Control Unit dimostrano, semmai ve ne fosse ancora bisogno, che eccellono, oltre che nell’improvvisazione, anche quando si tratta di scrivere canzoni. E a questo punto, visto il cambiamento in atto, attendiamo con trepidazione il prossimo lavoro sulla lunga distanza.

(04/09/2014)

  • Tracklist

Side 1

1. Blooy Language
2. Alarm!


Side 2

1. Forbidden Thoughts
 

Factrix/ Control Unit su OndaRock
Recensioni

FACTRIX/ CONTROL UNIT

Elegy For Rusted Souls

(2013 - Backwards)
Il ritorno dei grandi pionieri californiani dell'industrial-music

CONTROL UNIT

The Fugitives

(2012 - Backwards)
Ninni Morgia e Silvia Kastel omaggiano l'industrial music di formazioni come Factrix e Throbbing Gristle ..

CONTROL UNIT

Oto Live

(2012 - Chocolate Monk)
Un set dal vivo dei temibili Control Unit



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.