Garaliya

Reforged

2014 (Morte) | avant-rock, electro, avantgarde

Il progetto Garaliya nasce dall’incontro di due oscuri manipolatori elettronici con base a Lodi, Lin (già con Morkobot) e Mzky. L’omonimo “Garaliya” (Morte, 2012) è uno dei grandi capolavori del rock italiano, anche se di rock convenzionalmente inteso c’è ben poco. E’ piuttosto un rarefatto labirinto di paesaggi sonori malsani che approccia, senza mai abbracciarli appieno, ambient, industrial, jungle e big-beat, virando all’avanguardia cacofonica e al free-jazz, infine culminando nella Charles Ives-iana sonata electro-concreta di “Xomyr” (10 minuti) che osa intrecciare alea elettronica a un adagio dodecafonico.

Il seguito “Reforged” è invece un album di remix di complessi italiani afferenti al metal alternativo: Ufomammut, Ovo, Lento, Inferno, gli stessi Morkobot, Mombu, Obake. Nonostante l’ambizione e l’attrazione per i suoni allucinati non vengano meno, nuoce al disco il compromesso con i brani originari - dei sovrappiù che possono essere voci o chitarre - che fanno suonare più amichevoli e riconoscibili gli stimoli d’avanguardia del duo.

Anche questo è in ogni caso un episodio che annovera una galleria di trasfigurazioni, deformazioni, suppurazioni tra le più shockanti della musica italiana contemporanea. La rivisitazione di “Glorification Of The Chosen One” dei Lento, con ragnatele stocastiche e piano seriale, è all’altezza del primo disco. 
Più in generale i rimbombi di “Human Genome Project” (Obake), i suoni riprocessati resi tremori e vomiti in “Stigma” (Ufomammut) e “Nosferatu” (OvO), il concertino per battiti e campioni caotici di “Mighty Mombu” (Mombu) sono tutti esempi che convergono in una compatta azione d’assalto: rendere ancor più terrificante un materiale già in partenza terrificante. Un fuoriclasse tra i dischi di remix.

(15/09/2014)

  • Tracklist
  1. Glorification Of The Chosen One (remix)
  2. Human Genome Project (remix)
  3. Eel Boots And The Curse Of The Skinny Horses (remix)
  4. Mighty Mombu (remix)
  5. Nosferatu (remix)
  6. Ultramorth (remix)
  7. Stigma (remix)
su OndaRock
Garaliya on web