Legittimo Brigantaggio

Pensieri Sporchi

2014 (Cinico Disincanto) | folk-punk

Liberamente tratto” dei laziali Legittimo Brigantaggio era un approdo che ambiva a rinnovare in senso intellettuale il folk italico impegnato. Il suo seguito “Pensieri sporchi”, invece, perde la mente elettronica impersonata da Gianluca Agostini e, di conseguenza, abbandona i brani lunghi, le complessità e i sovratoni letterari del predecessore per slittare a un suono più gaio e sanremese.

I buoni spunti, dal banjo scalpitante di “Velenoso”, “Usi e costumi” e “Dio paranoico” (i cui sbalzi di umore e dinamica sono solo un fugace ricordo del disco precedente) all’attacco aurorale di “Elisa è bellissima”, un ritratto alla Fabrizio De André, sono sempre e comunque affogati nelle cadenze da discoteca dei tardi Bluvertigo e Subsonica, trionfando in hard-rock ballabili come “Inutile”.
Anche le durate brevi non aiutano a far emergere le canzoni, che spesso rimangono senza un finale: un buon esempio è “Mi ritroverai”, la più tenue e francescana del lotto; le eccezioni, in questo senso, sono le appena più lunghe “Pensiero sporco” e “Ipotesi reale”, da blues dimessi a fataliste ballate hard-folk.

Disco di stereotipi che non combacia con l’insistente j’accuse socio-ideologico che ne fa da sottotesto. Aiutato da Andrea Satta dei Têtes De Bois, duettante con il frontman Gaetano Lestingi in “Elisa è bellissima”, e dall’attore teatrale Antonio Rezza in “Usi e costumi”, e azzoppato da una produzione a base di chitarre distorte, che qua e là vibrano e spesso invece soffocano frettolosamente piccole primizie, tra cui il guitalele (ibrido di chitarra e ukulele). 

(07/04/2014)

  • Tracklist
  1. Velenoso
  2. Ladri di luna piena
  3. Elisa è bellissima
  4. Inutile
  5. Il covo
  6. Pensiero sporco
  7. Dio paranoico
  8. Ipotesi reale
  9. Usi e costumi
  10. Mi ritroverai 
Legittimo Brigantaggio su OndaRock
Recensioni

LEGITTIMO BRIGANTAGGIO

Liberamente Tratto

(2011 - Cinico Disincanto)
L'album-svolta per la crew laziale di folk-punk capeggiata dal poetante Gaetano Lestingi, con spezie ..

Legittimo Brigantaggio on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.