Otherkin

OK

2017 (Rubyworks) | garage-rock

La terra d'Albione continua a essere una ricchissima fucina di talenti, ma anche la vicina Irlanda non va tanto per il sottile, e - complice l'utilizzo in comune della lingua inglese - sfodera non di rado novità altrettanto interessanti. Gli ultimi in ordine di tempo sono quattro dubliners col pallino dell'indie-rock, la classica next big thing della quale tutti in città parlano, non soltanto nel giornalino del college.
Si chiamano Otherkin e si distinguono dal gruppo degli inseguitori per l'innata capacità di miscelare con credibilità il garage-rock newyorkese di inizio millennio con il britpop degli anni 90.

Una sintesi frutto della gavetta iniziata nel 2013, che li porta oggi a stupirci per l'innata capacità di suonare incredibilmente simili a degli Strokes (non solo la voce è vicinissima a Casablancas ma anche le strutture musicali ricordano apertamente la band di "Is This It") appena appena filtrati attraverso la lente di Stereophonics ("Enabler"), primi Oasis ("Come On, Hello") e Libertines d'antan ("Bad Advice").
Gli Otherkin suonano un sound sporco su melodie orecchiabili e dal forte impatto, senza momenti di calma e rielaborando a proprio uso e consumo un atteggiamento che affonda le radici nel caro vecchio punk.

Persino nelle fasi conclusive ("So So") la musica viaggia veloce come i vagoni di una metropolitana, tanto che "OK" si dimostra uno degli esordi più energetici dell'anno, senza mai accusare il fiato corto.
Alcuni brani erano già stati editi come singoli nei mesi scorsi, l'album è distribuito a partire dal 29 settembre, stanno anche per arrivare in Italia per il primo tour promozionale e dicono che sul palco siano una furia: potrebbe essere l'occasione giusta per poter un giorno dire "li ho visti quando ancora non li conosceva nessuno".

(29/09/2017)

  • Tracklist
  1. Treat Me So Bad
  2. Come On, Hello
  3. Ay Ay
  4. Feel It
  5. '89
  6. Yeah, I Know
  7. Enabler
  8. Razorhead
  9. Bad Advice
  10. I Was Born
  11. REACT
  12. So So








Otherkin on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.