You Me At Six

VI

2018 (Undergog/AWAL) | emo, alt-pop

Gli inglesi You Me At Six giungono al traguardo del sesto album in dieci anni di carriera, permeando di influenze smaccatamente synth-pop il loro emo-rock già di per sé brillante e radiofonico. Non è l’unica contaminazione introdotta, visto che senza troppa difficoltà è possibile scorgere fra le pieghe di “VI” la memoria dei Linkin Park in “Miracle In The Mourning”, lievi accenti r&b in “Pray For Me” e morbidi beat electro nella conclusiva “Losing You”.

Nonostante qualche novità furbetta, i ragazzi continuano a dare il meglio quando decidono di premere sul pedale del distorsore, come accade nella perentoria iniziale “Fast Forward”, quasi un apocrifo dei Nothing But Thieves senza il santino dei Muse sul comodino, oppure quando cercano - con risultanti in verità altalenanti - di imbastire atmosfere in crescendo nell’epicità di “Predictable”.

Fra pochi giorni scopriremo il piazzamento di “VI” nelle chart britanniche: ormai abituati alle posizioni alte (con “Cavalier Youth” nel 2014 arrivarono sino alla vetta) gli You Me At Six monetizzeranno senz’altro certe messe in scena da boy-band rappresentate in “Danger” e “Back Again”, non a caso scelta come prossimo singolo. Ora tour de force in lungo e in largo per il Regno Unito, poi nel 2019 giro di concerti in Europa: il prossimo primo febbraio saranno al Santeria di Milano.

Edit: notizia dell'ultim'ora che "VI" nella prima settimana di vendite è entrato nella Top Ten inglese direttamente al numero sei. Che con il sei del titolo e il fatto che rappresenti l'album numero sei nella discografia della band (che ha un sei anche all'interno della ragione sociale) compone un fatidico numero...

(17/10/2018)

  • Tracklist
  1. Fast Forward
  2. Straight To My Head
  3. Back Again
  4. Miracle In The Mourning
  5. 3AM
  6. I O U
  7. Pray For Me
  8. Predictable
  9. Danger
  10. Losing You


You Me At Six on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.