Body Of Light

Time To Kill

2019 (Dais) | synth-pop, darkwave, coldwave

Tornano i Body Of Light, progetto synth-pop dei fratelli Alexander e Andrew Jarson, con un nuovo Lp, in uscita per Dais Records come il precedente “Let Me Go”. Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un lavoro che affonda a piene mani in un melanconico dark-synth virato verso quel pop esistenzialista di marca New Order.

“Time To Kill” mostra sin dall’ottima title track di aver appresso alla perfezione la lezione di certa synth-wave anni Ottanta. Reminiscenze di gruppi come Psyche, primi Depeche ModeSoft Cell e, ovviamente, i già citati ex-Joy Division sono qui ben amalgamate in uno stile capace di guardare al dancefloor e a ritmi catchy mai banali.
I due singoli dell’album, “Time To Kill” e “Dont’t Pretend”, sono veramente capaci di andare a segno, confermando così il buon stato di salute del duo americano e della scena (americana ed europea) in generale. Non a caso, i Body Of Light accompagneranno diverse date (anche quelle italiane) dell’attuale tour dei Drab Majesty, astri nascenti del neo-goth/darkwave contemporaneo.

Brani come “Violent Days” e “Stormy” sembrano guardare ai Tears Of Fears più ammalianti, mente in tracce come “Fear” prevalgono toni più intimisti, un po’ alla Psyche. I fratelli Darrin e Stephen Huss rimangono, a nostro parere, una delle ispirazioni più evidenti dei Body Of Light. 
Al pari di gruppi contemporanei, come ad esempio gli ottimi Lust For Youth, Agent Side Grinder o progetti coldwave/Ebm come Buzz Kull, i Body Of Light contribuiscono a rendere gli Eighties ancora grandi: più uno stato delle mente che un periodo o uno stile musicale ben definito.

“Time To Kill” è al momento la prova migliore dei Body Of Light ed è sicuramente un lavoro che soddisferà gli amanti di certe sonorità, oggi più vive e attuali che mai. Del resto, l'album intreccia storie contemporanee di amore e ossessione in un'era di schiavitù tecnologica e fugace euforia.

(12/09/2019)



  • Tracklist
  1. Time To Kill
  2. Heart Of Shame
  3. Don't Pretend
  4. Fever Freak
  5. Fear
  6. Dangerous
  7. Violent Days
  8. Stormy
  9. Under The Dome


Body Of Light on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.