Ranter's Groove

Haiku

2019 (Kaczynski Editions) | elettroacustica

Dopo “Musica per camaleonti”, il progetto italiano Ranter's Groove abbandona quasi del tutto ogni strumentazione acustica per cambiare decisamente strada e trovarsi in territori quasi totalmente elettronici. Dedicato al Giappone, “Haiku” è un album estremo che omaggia le poesie di Masaoka Shiki, poeta e critico letterario giapponese innovatore e avversario della rigida tradizione letteraria nipponica, vissuto nella seconda metà del diciannovesimo secolo.

E’ un percorso suddiviso in tanti brevi non-brani, sedici micro sperimentazioni di appena due minuti ciascuno, tra voci campionate, field record, computer music, pulsazioni elettroacustiche. Musica concreta ed elettronica a braccetto dove il minimalismo stavolta non riguarda la musica bensì i brevi testi del poeta giapponese. "Haiku" appare soprattutto coerentemente estremo senza concessioni all'ascoltatore, con un'austerità inflessibile che lo pervade interamente. Una forte inquietudine è percepibile ovunque, in particolare nel mix di suono e registrazioni di “L'uomo che ho incrociato” per andare avanti in quello che può definirsi come un racconto a puntate tra poesia e musica. “Volta sempre la schiena” si compone di vari ritmi con sospiri ansiogeni da pericolo imminente e sogno di fuga.

I loop di chitarre manipolate, percussioni elettroniche delle più varie accompagnano una voce femminile, e la cosa nel complesso positiva è il gran numero di sperimentazioni sonore presenti (le rapidissime percussioni da vibrafono di “Dopo l'inondazione”, i rumorismi di “Un primo petalo cade” o le cupe pseudo-melodie di “Le nuvole si addensano”).
Ci sono anche momenti che si accostano vagamente a suoni più familiari, come la chitarra in lontananza di “Dove gli heike morirono” o i fugaci arpeggi post-rock di “La lanterna si spegne”. L'artwork è ideato dall'artista giapponese Daisuke Ichiba.

(11/07/2019)



  • Tracklist
  1. L'uomo che ho incrociato
  2. Per attraversare il fiume
  3. Volta sempre la schiena
  4. Marciando solo
  5. Giorno dopo giorno
  6. Attraverso il bosco
  7. Dopo l'inondazione
  8. Un primo petalo cade
  9. Processione di formiche
  10. Le nuvole si addensano
  11. Delle pietre sgretolano dal muro
  12. Nessuno
  13. Per suonare la campana
  14. Dove gli Heike morirono
  15. Una macchia di sangue
  16. La lanterna si spegne
Ranter's Groove on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.