Siskiyou

Not Somewhere

2019 (Constellation) | alt-psych-folk

Messo a punto un suono più elaborato, Colin Huebert rispolvera vecchie composizioni lasciate nel cassetto ai tempi dell’esordio solista del 2010. Complice il trasferimento da Vancouver a Toronto, il musicista canadese, in compagnia della violoncellista Rebecca Foon, Joseph Shabason e JP Carter, ripristina quelle atmosfere folk vellutate che aveva già condiviso con gli ex-compagni d’avventura Great Lake Swimmers.

“Not Somewhere” smantella i toni più eroici ed epici del precedente capitolo “Nervous”, entrando con passo deciso nei meandri del decadentismo psichedelico dei Velvet Underground (“What Ifs”) e nel tragico microcosmo pinkfloydiano marcato Roger Waters (“Untitled 32 (Live Off Of The Land)”), accennando un paio di incursioni alla Jesus And Mary Chain (“Unreal Erections /// Severed Heads”).
La musica dei Siskiyou riscopre così il fascino dell’imperfezione, del suono grezzo (Colin ha inciso gran parte del disco in solitudine), riuscendo lì dove il buon Mark Kozelek fallisce da anni, ovvero creare bozzetti folk introspettivi dal tono noir, indolente e mai tedioso (“Untitled 32 (Live Off Of The Land)”).

Aspro eppur variegato, “Not Somewhere” accoglie nelle sue pagine un romantico minimal folk scritto per un documentario autobiografico dell'artista/designer Stefan Sagmeister (“Stop Trying”), scampoli psichedelici che sembrano sfuggiti a un imberbe Syd Barrett (“The End Ii /// Song Of Joy”, “Temporary Weakness”), fino a sfiorare i confini della catarsi emotiva nella splendida “Nothing Disease”.
Sia ben chiaro che il nuovo album di Siskiyou non risolve del tutto perplessità e dubbi scaturiti dall’ascolto dei precedenti capitoli, ma la buona notizia è che Colin Huebert ha finalmente trovato il modo per dialogare con le proprie paure, e il risultato è il più convincente e appassionante realizzato fino ad oggi.

(24/07/2019)



  • Tracklist
  1. Stop Trying
  2. What Ifs
  3. Temporary Weakness
  4. The End Ii /// Song Of Joy
  5. Untitled 32 (Live Off Of The Land)
  6. Dying Dying Dying /// Wake Wake Wake
  7. Unreal Erections /// Severed Heads
  8. Nothing Disease
  9. Silhouette
  10. Her Aim Is Tall
  11. Stop Trying (Jubilant Reprise)
  12. Unreal Erections /// Severed Heads (Alternate Outro)




Siskiyou su OndaRock
Recensioni

SISKIYOU

Nervous

(2015 - Constellation)
Dal folk lo-fi a un più ambizioso folk-pop, la band canadese tra luci e ombre

SISKIYOU

Keep Away The Dead

(2011 - Constellation)
Disco gelido e convenzionale per il progetto di metà dei Great Lake Swimmers, ancora su Constellation ..

SISKIYOU

Siskiyou

(2010 - Constellation)
La nuova vita, non soltanto artistica, dell'ex Great Lake Swimmers Colin Huebert

Siskiyou on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.