Gianluca De Rubertis

La violenza della luce

2020 (RCA Numero Uno/Sony) | sophisti-pop, songwriter

Capita spesso di incrociare il nome di Gianluca De Rubertis. Lo ricordiamo, ad esempio, tanto sotto i riflettori mainstream a fianco di Alessandra Contini nel progetto Il Genio (fu loro la hit “Pop Porno” nell’ormai distante autunno 2008), quanto in un tour molto più intimo condiviso con l’amico Roberto Dell’Era. Numerose poi le collaborazioni importanti, che hanno contribuito a fortificarne lo spessore artistico e che gli consentono oggi di portare a compimento il lavoro che percepiamo come il suo più maturo, riuscito e convincente.

“La violenza della luce” è il progetto che consolida un percorso solista virtuoso, qui condensato in otto tracce che lo sdoganano in maniera definitiva dall’ultrapop degli esordi grazie a una scrittura "popolare" ma al tempo stesso sofisticata. Il primo riferimento sembra essere Francesco Bianconi, al quale lo accomunano la raffinata ariosità delle architetture, il gusto per le orchestrazioni e persino – a tratti – il timbro vocale tendente al baritonale (ascoltate, ad esempio, la title track).
In altri momenti emerge invece quella schiettezza che lo approssima ai frangenti più confidenziali di Federico Fiumani (“Solo una bocca”), con il quale ha fra l’altro collaborato in passato.

Oltre a questi due spiriti guida, troviamo punti di contatto con l’epoca d’oro degli chansonnier francesi e con quell’eleganza formale un po’ retro che rimanda allo stile garbato e ricercato di Mauro Ermanno Giovanardi (la conclusiva “Dimmi se lo sai” risulta particolarmente riuscita in tal senso).
Il cantautore pugliese riunisce queste diverse rifrazioni e realizza un album comunque molto personale, al momento considerabile come il suo disco definitivo, guadagnandosi - e meritandosi - un ruolo di tutto rispetto nella ristretta cerchia dei migliori cantautori italiani della sua generazione.

(12/12/2020)

  • Tracklist
  1. Voi mica io
  2. Solo una bocca
  3. Versateci del vino
  4. Che ci facciamo noi
  5. Pantelleria
  6. La violenza della luce
  7. Nel cuore del cuore
  8. Dimmi se lo sai




Gianluca De Rubertis on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.