Le Marina

Libera

2020 (The Sound Of Everything) | electro-writer, trip-hop

Ho lavorato da sola, sfidando di continuo le mie abilità. Volevo che, attraverso la sfera sonora e quella visiva, l’ascoltatore potesse calarsi nella mia personale seduta di terapia, riconoscendosi a suo piacimento nei miei momenti difficili. Il lavoro, infatti, è iniziato con una sorta di auto-analisi, nel silenzio del mio isolamento.

E’ da queste sincere parole che bisogna partire per addentrarsi a fondo in “Libera”, Ep d’esordio della cantautrice toscana Le Marina. Una personalità doppia, la sua, che spiega anche l’articolo declinato al plurale davanti al suo nome. Doppia non soltanto per la simpatica cabala dell’oroscopo, essendo di segno Gemelli, ma in particolare per le continue sovrapposizioni di uno stato d’animo ora contratto nell’ombra di un ricordo che pesa ("Say It Sad”), ora libero di abbandonarsi al desiderio e sorvolare un cielo improvvisamente stellato (“You Decide”). Il tutto con tappeti elettronici che riportano a galla ritmiche trip-hop e partiture dubstep con una padronanza coinvolgente della materia.

Ci sono echi della primissima FKA twigs e c’è la Bjork in fase clubbing, anche se la memoria non può non considerare la dimenticata Alice Daquet, in arte Sir Alice, tra le più sottovalutate autrici elettroniche dei primi anni Duemila (“I Found A Vhs”).
“Se dovessi descrivere il mio Ep, direi che è brutalmente onesto. È depressione che si trasforma in parole, è ansia che muta in suoni”, racconta Le Marina. Difficile darle torto, soprattutto quando si ascoltano brani come “Dead End”, ballata lunare dal passo r’n’b alquanto stravolto, sorta di Kissey Asplund sotto l’effetto di qualche allucinogeno, naturale s’intende. Un’imprevedibilità stilistica che raggiunge il suo apice in “Trauma”, tra bordate in scia deconstructed club (Dio perdoni chi ha messo in circolo questa definizione) e sensuali sospiri da matrona ferita.
Buonissima la prima, in attesa dell’Lp.

(21/12/2020)

  • Tracklist
  1. I Found a Vhs
  2. Say It Sad
  3. I’ll Never Love You
  4. Dead End
  5. Trauma
  6. You Decide


Le Marina on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.