The Shalalalas

Silly Vain Details

2020 (Bassa FedeltÓ) | pop, folk

Sincronizzazioni audio, una serie di concerti in giro per l’Europa fino a raggiungere il palco del Primavera Sound, un debutto dal piglio dream-folk datato 2015, “There Are 3 Las In Shalalalas”, e un amore sconfinato per le ballate romantiche in salsa indie, per l’esattezza un incrocio tra i Belle and Sebastian più allegri e il progetto tutto al femminile di Stuart Murdoch, “God Help the Girl”: è questo il biglietto da visita del duo di origini romane Shalalalas, composto da Alex "Boss" Hare e Sara Cecchetto.

Dunque, coretti all’unisono, chitarre spensierate quanto basta per fuggire come un Quartetto Cetra verso la prima casetta libera in Canada, e l’ombra di Neko Case in svariati passaggi, su tutti “Night”, a smobilitare i ricordi di una stagione indie talvolta dimenticata, in particolare nell’ultimo lustro. I due, però, vanno oltre il mero ricongiungimento all’indie-folk sognante tutto archi dolcissimi e chitarre acustiche che scalderebbero il cuore anche se fossimo soli in cima al faro di Thridarangar, nell’oceano Atlantico.
Nelle canzoni degli Shalalalas, c’è anche la Broadway felice e spassionata dei primissimi 80, come in “Tropical”, brano d’apertura che se non fosse cantato in inglese li ricongiungerebbe di peso ai Fitness Forever ultra-nostalgici di “Personal Train”. Una canzone, tra l’altro, nata un po’ per caso, ovvero da un soundcheck, per una casualità che ha praticamente dato il via all’alchimia giusta, alla formula squisitamente pop che i due evidentemente inseguono da tempo per tornare in pista con il secondo Ep in carriera, il cui titolo irriverente, “Silly Vain Detalis”, strappa più di un sorriso compiaciuto, soprattutto in questo 2020 tanto drammatico quanto bizzarro. 

I 5 brani sono contenuti anche nella colonna sonora de “L’Allieva”, fiction in onda in prima serata su Rai 1, con Lino Guanciale e Alessandra Mastronardi, di cui gli Shalalalas firmano anche la sigla. Un ritorno televisivo per i due, dopo essere stati tra i 12 finalisti di Sanremo Giovani nel 2017, con il primo brano in italiano: “Difficile”. Non resta che attendere il fatidico Lp.

(16/10/2020)

  • Tracklist
  1. Tropical
  2. Sometimes
  3. Caroline
  4. Night
  5. Balance
The Shalalalas on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.